Serie A: Roma-Sassuolo 3-1, Paredes, Salah e Dzeko decidono il match

19

La Roma vince contro il Sassuolo e mantiene la distanza di otto punti dalla Juventus

La Roma vince in rimonta contro il  Sassuolo,ed allontana i pensieri della cocente eliminazione in Europa League da parte del Lione.

LA PARTITA Inizia bene la Roma, al 2′ Salah ha una doppia occasione da rete ma Consigli prima e la scarsa mira poi, non consentono alla Roma di andare in vantaggio. All’8′ Sassuolo in vantaggio, ripartenza della squadra di Di Francesco, Berardi passa rasoterra il pallone a Defrel che in posizione centrale batte Szczesny. Da qui in poi sarà solo Roma, al 16′ arriva il pari di Paredes, con un bel tiro in diagonale da fuori area, mentre al 47′ Salah che viene imbeccato in area da El Shaarawy.

Nella ripresa Dzeko subentrato a Bruno pere, triplica con una conclusione in tap in sottoporta a seguito di un tiro di Strootman. Da qui in poi i giallorossi controllano il match, una vittoria che da morale per la corsa al secondo posto, per il Sassuolo sconfitta indolore.

La sintesi di #Roma vs #Sassuolo

Pubblicato da SportPaper su Domenica 19 marzo 2017

Il tabellino

ROMA-SASSUOLO 3-1

MARCATORI: Defrel (S) al 9′, Paredes (R) al 16′, Salah (R) al 47′ p.t.; Dzeko (R) al 23′ s.t.
ROMA (3-4-1-2): Szczesny; Rüdiger, Fazio, Manolas; Peres (dal 15′ s.t. Dzeko), Paredes (dal 42′ s.t. De Rossi), Strootman, Emerson; Nainggolan; Salah (dal 31′ s.t. Perotti), El Shaarawy. (Alisson, Lobont, Vermaelen, Mario Rui, Jesuss, Grenier, Gerson, Totti). All. Spalletti.
SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Letschert (dal 1′ s.t. Lirola), Acerbi, Peluso, Dell’Orco; Pellegrini, Missiroli (dal 24′ s.t. Ricci), Duncan; Berardi, Defrel (dal 12′ s.t. Matri), Politano. (Pomini, Pegolo, Gazzola, Cannavaro, Sensi, Aquilani, Mazzitelli, Ragusa, Iemmello). All. Di Francesco.
ARBITRO: Di Bello di Brindisi.
NOTE: ammonito Letschert (S), Peluso (S) per gioco scorretto; Strootman (R) per comportamento non regolamentare.