Juve in campo a Cagliari, obiettivo tre punti

174

La capolista Juventus fa visita al Cagliari, una gara sulla carta non proibitiva per i bianconeri, ma il tecnico Conte non si fida e chiede massima concentrazione. L’imperativo è vincere e tenere a distanza le inseguitrici, Roma e Napoli su tutte. La Juve punta dritto verso il terzo scudetto consecutivo, per centrare l’obiettivo serve mantenere la giusta concentrazione e evitare passi falsi.

A Cagliari spazio al 3-5-2, in difesa c’è Caceres, in mediana Pirlo al fianco di Pogba e Vidal. Attacco affidato alla coppia Tevez-Llorente. Tra i convocati si rivede Pepe, sarà il centrocampista di Albano Laziale il nuovo acquisto bianconero? Un recupero importante per Conte, calciatore tatticamente perfetto per lo schema del tecnico salentino.

Cagliari (4-3-1-2): Adan; Pisano, Rossettini, Astori, Murru; Dessena, Conti, Ekdal; Cossu; Pinilla, Ibarbo.

A disp.: Avramov, Del Fabro, Perico, Avelar, Masia, Cabrera, Ibraimi, Sau.

Juventus (3-5-2): Buffon; Caceres, Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner, Pogba, Pirlo, Vidal, Asamoah, Tevez, Llorente

A disp.: Storari, Rubinho, Ogbonna, De Ceglie, Peluso, Isla, Padoin, Marchisio, Pepe, Giovinco, Quagliarella, Vucinic.

Articolo precedenteKlose spreca, solo un pari per la Lazio a Bologna (0-0)
Prossimo articoloRoma in campo all’Olimpico, avversario il Genoa di Gasperini