La Juve si conferma corazzata vincente

104

VIDAL

Se c’è un squadra che più di ogni altra è capace a fare la voce grossa quando serve e a dettare legge in mezzo al campo, dimostrando tutta la propria forza, quella è la Juventus di Antonio Conte. Il giorno dopo la splendida, e importantissima vittoria contro l’Inter, a Vinovo si respira un aria serena. C’è la consapevolezza di essere una grande squadra, di non avere avversari (Roma permettendo), e di poter correre verso il terzo scudetto consecutivo. La Juventus sa che il tricolore è solo questione di tempo e che, se non si commettono errori tutto scivolerà liscio. Ieri sera è stata la partita della conferma, anche se forse non ce n’era bisogno, ma la sconfitta in coppa Italia e il pareggio contro la Lazio forse, avevano messo qualche dubbio a qualcuno, Conte è andato dritto per la sua strada, ha stretto i denti e, in quella che è più di una partita, contro l’Inter, ha stravinto, 3-1 il finale.

La Juventus vola a vele spiegate, il campionato sembra aver già emesso i suoi verdetti, con la sconfitta del Napoli, la Juve ha solo un’avversaria, la Roma, anche se per ora è tenuta a debita distanza. Ora due partite sulla carta alla portata dei bianconeri, domenica, mentre i giallorossi saranno alle prese con il difficile impegno del derby, Conte e i suoi andranno a far visita all’Hellas Verona di Mandorlini. Conte non vuole cali di concentrazione, tra non molto ricomincerà l’Europa League e, avere un ampio vantaggio sulla seconda, permetterebbe ai suoi ragazzi di affrontare i prossimi impegni con maggior serenità.

Articolo precedenteAl via il Torneo di Viareggio
Prossimo articoloIl punto in casa Lazio…