Reja vede il bicchiere mezzo pieno. Mauri: “Lavorerò sodo…”

138

Reja Edy

Guarda il bicchiere mezzo pieno Edy Reja, tecnico biancoceleste, che dopo un derby avaro di colpi di scena si concentra sulla sostanza, ovvero la classifica. Un punto in più contro un’avversaria di spicco e sesto risultato utile da quando il goriziano siede sulla panchina laziale. Parole usuali e tattiche ma che nascondo anche una forte verità: fino a due mesi fa gli unici convinti di poter arginare la Roma erano i tifosi, Reja invece ha trasformato quest’utopia in realtà. Lazio equilibrata e solida dietro che ha lasciato qualcosa allo spettacolo specie in avanti. Lo stesso Reja confessa di aver tolto Keita per inserire Mauri e ostacolare in questo modo le iniziative di De Rossi in fase di costruzione.

Ha parlato anche lo stesso Mauri nel post-partita definendosi carico e pronto per l’ultima parte di campionato: “Lavorerò duro per mettere benzina nelle gambe e dare una mano, il ritorno del mister ci ha dato grande fiducia” queste le parole del capitano. Anche Gonzalez ha lanciato messaggi d’amore per il tecnico, e la fiducia ritrovata l’ha dimostrata ieri in campo, risultando alla fine dei giochi uno tra i migliori dei suoi.

 

Articolo precedenteFed Cup: l’Italia è in semifinale
Prossimo articoloEurotour Sudafrica: vince Coetzee, E. Molinari e Cagli 37esimi