Lazio-Minala, il caos continua. Querele in arrivo…

128

curvanord_0

Da diversi giorni, Il giocatore biancoceleste Joseph Minala è al centro dell’attenzione a causa della sua età. Per l’anagrafe e per la Federcalcio, gli anni del ragazzo sarebbero troppo pochi soprattutto se si guardano le foto del giovane. Il calciatore ha espresso queste parole: “ma come si possono scrivere certe cose, o pensarle?”. “E’ solo invidia”, ha detto il ragazzo. (O glielo hanno fatto dire: fa lo stesso). A questo punto il caso sembrava chiuso ma non per il web. Il sito “ Senego.net”, ha preso in giro e ha dichiarato false testimonianze dicendo che il ragazzo avrebbe detto di avere 42 anni.

Ora la Lazio è pronta a querelare, ecco il comunicato ufficiale, apparso sul sito ufficiale biancoceleste: “In riferimento alle notizie di stampa apparse in ordine sull’età anagrafica del calciatore Joseph Minala, conferma l’assoluta legittimità della documentazione depositata presso gli organi federali, denuncia l’ennesimo tentativo, da parte di ambienti ostili, di gettare luce sinistra sull’operato del Club. Preannuncia sin d’ora ogni azione mirante a far cessare un tale comportamento nel rispetto dei tifosi e dei calciatori, e si riserva di agire nei confronti dei responsabili per la tutela del buon nome della Società e del calciatore”.

Articolo precedenteStrootman, che combini?
Prossimo articoloAgnelli: “Spero anche altri club puntino sullo stadio di proprietà”