La Roma si prepara per il Chievo

119

La Roma domani tornerà già in campo. Gli uomini di Rudi Garcia, impegnati nella delicata sfida contro il Chievo, al Bentegodi di Verona, cercheranno in tutti i modi di continuare a vincere, nella speranza di veder fermato il Napoli contro la Fiorentina e, chissà sperare anche in un passo falso della Juventus capolista. Garcia sta decidendo nelle ultime ore come schiererà la squadra in campo, i dubbi sono tutti in attacco. Il tecnico francese sta pensando di mettere dal primo minuto sia Totti che Mattia Destro, con Gervinho sulla corsia di sinistra. A centrocampo andranno i soliti Pjanic, Taddei e Nainggolan, vista l’assenza di Strootman e De Rossi; mentre in difesa avranno una maglia da titolare Maicon, Benatia, Castan e Torosidis, con De Sanctis tra i pali.

Intanto Taddei giura fedeltà ai colori giallorossi, in questa sua nuova primavera il brasiliano ha dimostrato professionalità e attaccamento alla maglia: “La Roma è la mia seconda pelle, è un gruppo eccezionali questo – ha dichiarato il centrocampista verdeoro – io spero di restare ancora a lungo, sono a disposizione del mister per ogni ruolo”. Infine da ieri non si parla d’altro del nuovo stadio, la prossima settimana il presidente Pallotta sarà in campidoglio con il sindaco Marini per presentare il nuovo impianto e per gettare le basi per un futuro di successi non solo sportivi.

Articolo precedenteSorteggio Europa League, la Juve pesca il Lione
Prossimo articoloLa Lazio pronta a sfidare un Milan ferito