Clamoroso Lotito: “I giocatori vogliono andar via dalla Lazio”

102

lotito_c

Essere tifosi laziali nelle ultime stagioni significa abituarsi a continui sbalzi emotivi. Si passa dalle gioie infinite del Derby di Coppa Italia passando per le continue contestazioni sino ad arrivare a rendimenti incostanti che non riescono a far fare il salto di qualità alla squadra. Di certo fare di professione il laziale non è un mestiere per deboli di cuore o per persone sensibili. All’indomani della deludente sconfitta contro il Genoa a Marassi a prendere parola è il presidente Lotito che attraverso le sue parole conferma tutta l’amarezza per una stagione passata sempre ad inseguire: “Il clima è insostenibile. I giocatori non riescono a vivere nel contesto Lazio e tutti vogliono andar via. Abbiamo sopportato due mesi di contestazione ma ora non riusciamo più ad andare avanti. I passi falsi della squadra riflettono l’animo esagitato dei tifosi.”

Parole dure dunque nonostante il tentativo di apertura via web ai tifosi. La contestazione è rimasta e Lotito ritorna ad allontanarsi dal popolo della curva. I giocatori non si divertono più, così come anche i tifosi. La sensazione è che una squadra dall’enorme potenziale si stia buttando via per tensioni interne. Per la prossima giornata recupererà anche Klose che insieme a Candreva e Keita forma di sicuro uno dei primi attacchi per qualità di tutta la Serie A.

 

Articolo precedenteMarchisio incorona Conte: “Antonio è il miglior acquisto della Juve”
Prossimo articoloAtp Miami: Nadal elimina Fognini