Gongola la Lazio di Pioli, delusione in casa Roma

140

La Lazio va. La vittoria degli uomini di Pioli contro il Milan ha confermato come i biancocelesti rappresentino al momento la squadra che esprime il migliore calcio nel nostro campionato. Lo svantaggio iniziale della sfida contro il Diavolo non ha intaccato la partita della Lazio, ben decisa a ribaltare il risultato. Ma ancora una volta l’infermeria è piena, stavolta si aggiunge Djordjevic che ha concluso in maniera anticipata la stagione. S’è fermato anche DeVrji ma per il centrale olandese è stato un riacutizzarsi della fascite plantare, per la quale è già sotto cure. Queste sono ore importanti per la Società che dovrà decidere se tornare sul mercato o no, specialmente in attacco. Domani intanto si torna in campo, ancora contro il Milan, ma stavolta in Coppa Italia ed a San Siro.

La Roma pareggia a Firenze e regala il “solito” primo tempo agli avversari. Nella ripresa, complice anche lo svantaggio, grande partenza giallorossa e pareggio di Ljajic. La distanza dalla Juve è aumentata a sette punti, i giallorossi non possono più sbagliare. Il primo tempo di Firenze ha confermato tutte le difficoltà del momento, in cui la Roma stenta ad imporre il gioco per l’intera gara. Nel prossimo turno sarà ancora l’Empoli sulla strada della squadra di Garcia, stavolta dovrà andare diversamente di come è andata la scorsa settimana in Coppa Italia. La grande sfida interna con la Juve è in calendario per il 2 marzo, la Roma dovrà arrivare a quell’appuntamento con il minor distacco possibile.

Articolo precedenteMilan e Inter in crisi
Prossimo articoloLa Juve vola verso lo scudetto