Lione-Juventus, probabili formazioni e statistiche

209
Juventus-Chievo

Allegri deve rinunciare a Chiellini e Mandzukic, Lione all’ultima spiaggia.

Questa sera a Lione crocevia importante per la stagione, Juventus e Lione si giocano molto se non tutto, i francese sono praticamente all’ultima spiaggia dopo la debacle in campionato, la squadra di Allegri deve portare a casa tre punti per non farsi distanziare dal Siviglia che a Zagabria ha compito abbastanza agevole. Il secondo posto nel girone sarebbe una mezza bocciatura, vedi scorsa stagione e sempre i lusitani a mettere i bastoni tra le ruote alla squadra bianconera.

Allegri questa sera dovra’ rinunciare a Chiellini ed a Mandzukic, che saranno sostituiti da Benatia in difesa, mentre Keane sara’ il centravanti di scorta, ragazzo di cui si parla un gran bene.

La probabile formazione sara’ con Buffon in porta, Benatia, Bonucci e Barzagli in difesa, Dani Alves, Khedira, Hernanes, Pjanic ed Alex Sandro a centrocampo, coppia d’attacco Dybala-Higuain.

Il Lione dovra’ rinunciare  a Jallet, in attacco la coppia Lacazette Fekir, l’allenatore Genesio vuole assolutamente vincere come dichiarato in conferenza stampa.

Statistiche

L’unico precedente risale alla stagione 2013/14 nei quarti di finale di Europa League, due vittorie 0-1 e 2-1 in casa.

Il Lione ha perso cinque delle ultime sette partite in Champions.

La Juventus ha perso solamente 3 degli ultimi match di Coppa.

I bianconeri non hanno mai vinto incontri sui campi francesi in Champions League, 5 sconfitte ed un pari.

Probabili formazioni

Lione (3-5-2) – Lopes, Yanga-Mbiwa, Nkoulou, Diakhaby; Rafael, Darder, Gonalons, Tolisso, Rybus; Fekir, Lacazette. All.: Bruno Genesio.

Juventus (3-5-2) – Buffon, Barzagli, Bonucci, Benatia; Dani Alves, Khedira, Hernanes, Pjanic, Alex Sandro; Dybala, Higuain. All.: Massimiliano Allegri.

 

 

Articolo precedenteAltro pari per Trapani e Ternana, alcuni allenatori tremano
Prossimo articoloCurva Nord: “Icardi non sarà mai il nostro capitano”
Salvatore Ciotta, redattore di SportPaper.it e di Komunicare Editore, esperto di calcio italiano ed estero