La moviola della nona giornata di Serie A

215

Grave errore non convalidare la rete alla Juventus, errori anche a Bergamo e Genova.

Sampdoria-Genova

Giusto il rigore assegnato alla Sampdoria per il fallo di Perin su Quagliarella.

Milan-Juventus

Polemiche a non finire per la rete annullata ingiustamente a Pjanic. Dalle immagini si vede che Bonucci non era in fuorigioco quando e’ partito il tiro del serbo, rete regolare. C’era rigore per il Milan al 77′ quando Romagnoli e’ stato atterrato in area da Hernanes. Manca un giallo a Pjanic per la scarpata rifilata a Donnarumma.

Torino-Lazio

Il rigore dato al Torino e’ netto, Parolo aveva il braccio largo.

Atalanta-Inter

Giusto il rigore dato all’Atalanta per il fallo di Santon su Kessie. Il gol del pari interista era regolare, il fallo di Icardi su Berisha non c’era. Medel colpisce Kurtic al volto, l’arbitro non se ne accorge, possibile prova tv.

Crotone-Napoli

Giusto il rosso comminato a Gabbiadini per la sua scorrettezza.

Empoli-Chievo

Per il gol annullato a Gamberini si e’ utilizzata la tecnologia del gol non gol. Non concesso giustamente un rigore all’Empoli per atterramento di Maccarone

Cagliari-Fiorentina

Nessun caso da segnalare

Roma-Palermo

Nessun casa da rilevare

Udinese-Pescara

Giusti i due rigori concessi da Rocchi.

Bologna-Sassuolo

Due rigori reclamati dal Bologna, giusto non concederli.

 

 

Articolo precedenteLe decisioni del giudice sportivo per l’11 giornata di Serie B
Prossimo articoloIl morso di Kalinić
Salvatore Ciotta, redattore di SportPaper.it e di Komunicare Editore, esperto di calcio italiano ed estero