Juventus, Allegri: London calling

171

Allegri sempre più vicino all’Arsenal, sarebbe il successore di Wenger sulla panchina dei Gunners

 

Per Allegri si prospettano lezioni d’inglese a fine stagione, il suo approdo sulla panchina dell’Arsenal in caso di fine dell’era Wenger, è sempre più probabile.

Il Sunday Express rivela che il tecnico italiano è stato bloccato dalla dirigenza dell’Arsenal fin dalla fine del 2016, Allegri attende la decisione di Wenger, in caso di abbandono del tecnico francese, il tecnico ex Milan siederà con quasi certezza sulla panchina dei Gunners.

 

Allegri nei mesi scorsi ha smentito le voci che lo volevano lontano da Torino asserendo che se decidesse di andarsene, la Juventus sarebbe la prima a saperlo, anche se con la dirigenza bianconera il tecnico toscano non ne avrebbe ancora parlato.

Nel caso in cui Allegri lasciasse Torino, sulla panchina bianconera sono pronti Spalletti o Di Francesco che sta facendo molto bene sulla panchina del Sassuolo e sarebbe pronto al grande salto.

 

 

 

Articolo precedenteLa Lazio vince e convince, decisivo Immobile
Prossimo articoloUn mese per non compromettere una stagione: Roma, ultima chiamata