Fantacalcio, la 33esima giornata sotto la lente di Mr Bonus. Consigli per i fantallenatori

1083

Fantacalcio, ANALISI 33esima Giornata

Mancano ormai solalamente 6 giornate alla fine del campionato e troviamo la capolista Juventus sempre più sola al comando con ormai 8 punti di vantaggio nei confronti della Roma e con l’umore alle stelle dopo la splendida conquista della semifinale di Champions League di Mercoledì ai danni del temuto Barcellona. Il sogno triplete sempre più vivo e un finale di stagione che si preannuncia avvincente. Noi torniamo in campo col fantacalcio, pronti a schierare la nostra fantaformazione. Si inizia sabato alle 18.00 con Atalanta-Bologna per finire Lunedì sera alle 20.45 con il Pescara che ospita la Roma.

ATALANTA-BOLOGNA

La Dea ospita il Bologna di Donadoni dopo aver limitato I danni a Roma la scorsa giornata e guadagnato un punto importante. L’impegno contro i rossoblu deve portare ai 3 punti soprattutto visto lo scontro della Lazio in casa contro il Palermo, sua diretta rivale per il quarto posto. Tutti arruolabili per la vostra formazione gli uomini di Gasperini che possono contare anche sul rientro del Papu Gomez per la direzione del proprio attacco. Il Bologna ha nei suoi uomini migliori Dzemaili e Verdi le possibilità di regalarci dei Bonus ma in questo caso mi sento di dare fiducia anche a Mattia Destro. Spinazzola non in piena forma, inserite Caldara Toloi e Conti nei vostri ranghi. Krejici può riposare.

FIORENTINA-INTER

Bella sfida all’Artemio Franchi dove la Viola ospita i nerazzurri indubbiamente amareggiati dal pareggio subito al 97esimo durante la stracittadina della settimana scorsa. L’Inter non vince da 4 partite e stanno svanendo le possibilità di competere nelle coppe europee, per questo pensiamo sia il caso di rischiare ancora una volta nell’inserire dei giocatori da bonus: d’ambrosio candreva Perisic Icardi. Da evitare Miranda, Kondogbia e Ansaldi non in splendida forma.

Per quanto riguarda la Fiorentina invece siamo un po’ preoccupati per l’assenza di Kalinic e la contusione alla coscia di Rodriguez e affidiamo quindi le nostre speranze al trio Bernardeschi Saponara Babacar. Non fate ragionamenti sui portieri, non è la loro giornata.

SASSUOLO-NAPOLI

Sulla carta partita a senso unico.

I partenopei puntano la Roma in classifica e fanno bene a crederci. Schierateli tutti.

Guardate bene le probabili formazioni perché Strinic e Allan dovrebbero prendere il posto di Ghoulam e Zielinsky.

Il Sassuolo sembra stia meglio ma questa non è certo la giornata per fare delle scommesse. Evitateli tutti. Defrel prende il posto di Matri e volete richiarlo?

Velo concedo.

Protagonisti bonus? Insigne e Reina.

UDINESE-CAGLIARI

Senza considerare la sconfitta friulana al Sanpaolo di sabato scorso troviamo ad affrontarsi due squadre apparentemente in forma. Intravedo un over 2.5 + gol e mi aspetto dei punti interessanti da questo Match per voi fantallenatori. Samir infortunato giocherà Adnan sulla sinistra ma credo sia arruolabile per pochi. Angella Kums e felipe recuperano e giocheranno. I quattro davanti danno ormai garanzie. Consigliato ancora Jankto. Tra i sardi rientra pisacane ai danni dall’infortunato Ceppitelli. La squalifica di Ionita invece assicura il posto al talismano Padoin.

Joao Pedro avrà meno spazio, Sau è in forma e potete crederci. Borriello raggiunto l’obiettivo scommessa dei 15 gol potrebbe rifiatare.

SAMPDORIA-CROTONE

Continua la lotta salvezza dei calabresi che si dirigono a Genova per macinare altri punti utili. Trotta ancora al fianco di Falcinelli, l’unico che mi sento davvero di consigliarvi. L’impegno ci sarà da parte di tutti, ma non credo nella goleada.

Nella Sampdoria recuperano Praet e Pavlovic e Quagliarella pare stia meglio. Squalificato Linetty.

I miei consigli sono Viviano e Schick. Niente azzardi ulteriori.

MILAN-EMPOLI

La zampata di Zapata al 97esimo tiene vive le speranze dei rossoneri in odor d’Europa e puntano a incamerare altro vantaggio sui cugini interisti vista la sfida alla portata contro l’Empoli. Zapata ovviamente verso la conferma, rientra Pasalic e Bacca potrebbe lasciare spazio ad uno scalpitante Lapadula. Pasalic e Suso le vostre carte a sorpresa. Lieve distorsione per Pucciarelli quindi spazio a Mchedidze e Marilungo. Non mi fido dei portieri ma mi affido ad Elkaddouri per un +3. Romagnoli e Laurini mi aspetto facciamo bene.

LAZIO-PALERMO

Lazio un po’ tramortita dagli ultimi incontri ma dovrebbe tornare a far bene. Tra le file degli aquilotti Lulic torna e keita riposa. Immobile Anderson e Biglia sono sempre buone scelte. Il Palermo ritrova Gonzalez per la regia difensiva, Jajalo a centrocampo e Trajkowsky nel tridente. Posavec dovrebbe ritrovarsi di nuovo tra i pali.

Consigliati Immobile e strakosha da una parte, rispoli e… nessuno dall’altra.

CHIEVO-TORINO

Quattro sconfitte consecutive e pesantissime per gli uomini di Maran. La squadra è gravemente penalizzata dagli infortuni di cacciatore, meggiorini, gobbi, sardo e rigoni. Inglese potrebbe aggiungersi all’infermeria. Magra consolazione il rientro di Sorrentino tra i pali. Unico consiglio costante Birsa, tutto il resto dimenticatevelo.

Il toro ha un andamento altalenante ma ci da qualche certezza in più. Si rivedono Moretti e Valdifiori, occasione nel tridente per Boyè o Lopez. Non mi fido di Hart ma vi suggerisco di puntare ancora una volta su Ljaic e Falque. Belotti? Il gallo si mette sempre.

JUVENUS-GENOA

Forti del passaggio del turno in Champions i bianconeri allo stadium vorranno festeggiare. I tifosi si faranno sentire e non ci sarà turn over che tenga. Chiunque sarà del Match vi può aiutare. Difficile possa ripetersi una situazione simile a quella dell’andata, anche se Simeone è tornato nella sua posizione preferita. Esclusi dal Match Rubinho Izzo e Pinilla per infortunio. In regia Veloso dovrebbe battere la concorrenza di Laxalt diffidato. Vi faccio due nomi su tutti Buffon e Higuain. Troppo facile? Allora aggiungo Taarabt.

PESCARA-ROMA

I padroni di casa ospitano i giallorossi e non sarà una partita semplice da gestire. Dzeko e compagni vorranno dimostrare in ogni modo di meritare il secondo posto e faranno la partita. Rudiger e perotti dovrebbero rivedersi titolari ma le nostre attenzioni sono sempre rivolte a Dzeko Naingolaan e Salah. Bene Manolas e Fazio per la retroguardia. Eccetto campagnaro acciaccato, lo schieramento di Zeman sarà piuttosto invariato rispetto a quello visto contro la Juve e a parte la convinzione di una buona partita da parte di Bahebeck, non vi consiglio di prendere ulteriori rischi. Scommetto invece sul ritorno al gol del Ninja e sul +1 imbattibilità di Szczesny.