LIVE Streaming derby – Roma-Lazio (1-3 Risultato finale)

192

La Lazio vince il derby, Roma è biancoceleste

E’ la Lazio di Inzaghi a sorridere, i biancocelesti si aggiudicano il derby trascinati da un super Keita. Un 3 a 1 che brucia e che ridimensiona i giallorossi.

La cronaca:

Parte forte la Roma, occasione per Dzeko che tentenna e spreca.
La Lazio si difende e studia la Roma, i giallorossi spingono alla ricerca del vantaggio.
Nainggolan tra i più propositivi, inizio da leader per il belga.
Salah fa tutto da solo, entra in area e costringe ad un intervento non facile Strakosha.
La Lazio si affaccia dalle parti di Szcezsny con Keita, ma l’azione sfuma.
Ci prova da fuori capitan Biglia, palla a lato di poco.
GOOOOL, si sblocca il derby, Keita ubriaca i difensori giallorossi e di sinistro porta in vantaggio i biancocelesti.
La Roma accusa il colpo, i ragazzi di Inzaghi spingono alla ricerca del raddoppio.
La Lazio reclama un calcio di rigore per fallo su Lukaku che sembra esserci, per il direttore di gara tutto regolare. Spazio alla moviola.
I biancocelesti cercano il raddoppio, Keita tra i più in forma e motivato dal gol.
Gara frammentata, meglio la Lazio, Roma che non riesce a prendere in mano il gioco.
Nainggolan suona la carica e si conquista un calcio d’angolo, l’azione sfuma.
Dzeko atterrato al limite dell’area, per l’arbitro non c’è fallo.
Azione convulsa in area biancoceleste, i ragazzi di Inzaghi si difendono al meglio.
Occasione gol per la Lazio, Parolo da dietro a botta sicura, miracolo Szczesny.
Roma in avanti, ci prova da fuori El Shaarawy.
Occasione per Dzeko, l’estremo difensore biancoceleste si salva e il risultato non cambia.
Azione pericolosa della Roma, protagonisti El Shaarawy e Nainggolan, spazza via la retroguardia biancoceleste.
Lazio costretta a sostituire Lukaku, al suo posto entra Felipe Anderson.
El Shaarawy prova a rendersi pericoloso, l’ex Milan con Nainggolan i più propositivi, la Lazio chiude bene gli spazi.
Rigore dubbio concesso alla Roma per fallo su Strootman.
La moviola dimostra che il penalty non c’era, spazio alle polemiche.
GOOOL De Rossi trasforma il penalty e e porta il risultato sull’1 a 1.
Il primo tempo termina sul pari, episodi da rivedere alla moviola.

Nella ripresa parte forte la Roma, occasione d’oro per Dzeko che spara alto.
Passa poco ed è la Lazio a riportarsi in vantaggio.
GOOOOL, dal limite dell’area, è Basta ad inventare un tiro dalla traiettoria perfetta che beffa Szczesny. Vantaggio Lazio.
Continuo capovolgimento di fronte, la Roma cerca il pareggio, Lazio pericolosa in contropiede.
Biancocelesti pericolosi, ci prova Felipe Anderson, i giallorossi si salvano.
Azione gol per la Lazio, uno scatenato Keita ci prova in velocità, pallonetto a Szczesny alto di poco.
Ancora Keita, l’ex Barcellona in gran giornata e Roma costretta a difendersi.
Contropiede micidiale ancora di Keita, al momento di entrare in area prova a saltare gli ultimi due difensori giallorossi ma scivola e l’azione sfuma.
Ci prova Felipe Anderson, il tiro del brasiliano prende la base esterna del palo.
La Roma prova a reagire, cross di Salah ma nulla di fatto.
La Lazio pensa a togliere spazio alla Roma, i giallorossi non riescono a rendersi pericolosi.
Roma a caccia del pareggio, missione da numeri 1, Spalletti decide di mandare in campo Totti.
Entra in campo il numero 10 giallorosso, ultimo derby per lui.
De Vrij deve lasciare il campo, al suo posto dentro Hoedt.
Totti subito pericoloso con un tiro che si infrange sulla barriera, il capitano subito protagonista.
Salah entra in area, i difensori biancocelesti chiudono bene sull’esterno giallorosso.
Ribaltamento di fronte, gran tiro di Lulic che colpisce in pieno un avversario.
Roma in contropiede, Hoedt ferma l’azione con le cattive e rimedia un cartellino giallo.
OCCASIONE Lazio, contropiede perfetto di Felipe Anderson che a tu per tu con Szczesny non trova il guizzo giusto. Lazio vicina al 3 a 1.
GOOOOL Lazio, contropiede da manuale e gol che chiude la gara firmato Keita.
Roma tramortita, Lazio cinica e spietata.
Nel finale di gara espulso Rudiger per gioco pericoloso.

La Lazio vince il derby, Roma senza sorrisi all’ultimo derby di Totti.