Atalanta-Milan, le probabili formazioni

172
Nikola Kalinic

Atalanta-Milan le scelte di Montella

Vincenzo Montella lancia nella mischia dal primo minuto in Atalanta-Milan Riccardo Montolivo. Lo dice il tecnico rossonero presentando il match contro gli orobici che vale tre punti in chiave Europa League in programma oggi a Bergamo alle 20.45. Ai nerazzurri manca solo un punto; per il Milan la strada è ancora lunga. “Mi aspetto una gara difficilissima – dice il tecnico rossonero – combattutissima. E’ una partita che vale una finale perché l’atalanta è una squadra durissima e Gasperini ha fatto benissimo”. Su Montolivo aggiunge: “Ci è mancato molto il capitano, è un giocatore d’esperienza e dopo tanto tempo lo vedo pronto. Non so se per novanta minuti ma conta la sua esperienza, c’è l’intenzione reale che possa iniziare lui la partita“.

Per il futuro al Milan “Sento la stima della società in maniera netta, la società si è esposta in maniera chiara pubblicamente e privatamente. Sono contento di allenare il Milan, so bene che quando non ci sono i risultati si possa essere messo in discussione mediaticamente. Questa cosa non mi turba. Sono in una società gloriosa e sono felicissimo di restarci“. L’ultima battuta è sull’Europa League: “La parte finale della competizione ti avvicina alla Champions, ho l’ambizione di raggiungere questo obiettivo e anche i giocatori devono averla

Atalanta-Milan le probabili formazioni

Atalanta (3-4-2-1): Berisha; Masiello, Caldara, Toloi; Conti, Cristante, Freuler, Spinazzola; Kurtic, Gomez; Petagna. Allenatore: Gasperini.

Milan (3-5-2): Donnarumma; Gomez, Zapata, Romagnoli; Kucka, Suso, Montolivo, Pasalic, De Sciglio; Lapadula, Deulofeu. Allenatore: Montella.

Articolo precedenteConsigli per il Fantacalcio – La 36esima giornata sotto la lente di Mr Bonus
Prossimo articoloSerie B: tutte le probabili formazioni della 41^ giornata
Giornalista Pubblicista, Romano del Quadraro, ma vivo in Umbria fra Spoleto e Terni. Social Media Manager per Lavoro, Giornalista per Passione. Sposato con Ilaria, 3 figli. Seguo il Calcio dal 1975 con ampie frequentazioni nel Basket (NBA, LBA, Rieti e Virtus Roma), nel Volley, nel Rugby, nella Formula 1 e nella MotoGP. Ho visto giocare dal vivo Totti, BrunoConti, Dibba, Scirea, Zoff, Gentile, Cabrini, Tardelli, Antognoni, PaoloRossi, Maradona, Platini, Baggio, Van Basten, Matthaeus, Cafu, Rummenigge, Falcao, Ronaldo, Lollo Bernardi, Ancelotti, Zidane, Del Piero, Pirlo, Buffon, Gardini, Batistuta, Larry Wright, Antonello Riva, Dino Meneghin, Pierluigi Marzorati, Tofoli, David Ancilotto, Roberto Brunamoniti, Domenico Zampolini, Bracci, Mike D'Antoni, Willie Sojourner, Kevin Garnett, Paul Pierce, Ray Allen e Papà Bryant. Dubito vedrò di meglio ma non si sa mai :-)