Calciomercato Napoli, Leonardo Pavoletti slocca il Portiere

108

Calciomercato Napoli, la situazione di Leonardo Pavoletti

Come recita il sito esperto in vicende partenopee TuttoNapoli Aurelio De Laurentiis vuole sfruttare il rapporto speciale che ha con la famiglia Pozzo, proprietaria dell’Udinese, per risolvere quella che, unanimemente, è considerata la grana del calciomercato Napoli edizione 2017, il Portiere.

Come detto il rapporto fra le due proprietà è di lunga durata e potrebbe portare alla conclusione di un giro d’affari che coinvolge proprio Napoli ed Udinese.

L’uomo chiave della vicenda è Leonardo Pavoletti, punta che i friulani vorrebbero al centro del loro attacco per sostituire Zapata, che ha ormai esaurito il suo prestito in bianconero e che il Torino vorrebbe portare in granata per sostituire Belotti.

Lo scambio Napoli-Udinese

L’affare dovrebbe configurarsi in modo di consentire al Napoli di colmare una lacuna del presente e mettere le basi per il futuro in un ruolo delicato, il Portiere.

Questa l’idea: Pavoletti agli ordini di Del Neri (con l’aggiunta dello storico numero 12 del Napoli Sepe) ed in azzurro Karnezis a fare da vice a Pepe Reina in questa stagione, opzionando già da oggi per la prossima Alex Meret.

Il progetto del Napoli è quello di far diventare il giovane portiere già nel giro della Nazionale titolare dopo l’addio di Pepe Reina sempre che Karnezis, che al momento accetterebbe di buon grado il ruolo di vice, non faccia come con Scuffet prendendosi di forza lo scenario principale.

In ogni caso un affare vantaggioso per tutti, il Napoli dalla cessione di Zapata incasserebbe una somma a due cifre, Pavoletti giocherebbe titolare e il Napoli si assicurerebbe una corte di portieri ai massimi livelli europei.