Francesco Repice: “Gli acquisti del Milan? Io non sono…”

937

“Non è un giocatore importante”

Francesco Repice, giornalista di Radio Rai, parlando ai microfoni di MilanNews.it ha espresso i dubbi che nutre nei confronti di Calhanoglu e Andrè Silva:

“Il turco l’ho visto giocare dal vivo in partite importanti e l’ho sempre visto abbastanza defilato. È un giocatore che sta un po’ per sé stesso, è uno di quei giocatori che piacciono a Montella lui in quel ruolo aveva Mati Fernandez però non lo vedo così pronto per il nostro campionato. Segue la sua strada, non lo vedo un giocatore da squadra; non è un giocatore importante. Andrè Silva in partite importanti non ha mai toccato palla ma la sua giovane età può essere una scusante. Ora che ha fatto una Confederations Cup e si è proposto ad alti livelli può darsi che sia cambiato anche dal punto di vista caratteriale”.