Supercoppa Italiana: Juventus-Lazio, le probabili formazioni

137
Inter Juventus formazioni

Alle ore 20,45 allo Stadio Olimpico si sfidano Juventus e Lazio, in palio il primo trofeo della stagione

Allo Stadio Olimpico di Roma  questa sera c’è in  palio il primo trofeo della stagione, Juventus e Lazio si sfidano per entrare nella storia della Supercoppa Italiana.

QUI JUVENTUS Allegri manderà in campo la squadra disposta con il consueto 4-2-3-1, in ballottaggio ci sono Cuadrado con Douglas Costa e De Sciglio con Lichtsteiner.

La probabile formazione vedrà in campo Buffon in porta, difesa a quattro composta da De Sciglio, Benatia, Chiellini ed Alex Sandro, i due mediani saranno Khedira e Pjanic, Higuain unica punta supportato da Cuadrado, Dybala e Mandzukic.

QUI LAZIO Inzaghi manderà in campo fin dal primo minuto i due nuovi acquisti Lucas Leiva e Luis Alberto, per cui vedremo  in porta Strakosha, difesa a tre composta da Wallace, De Vrij è Radu, a centrocampo Basta, Parolo, Leiva e Lulic, Milinkovic e Luis Alberto a supporto di Immobile.

I NUMERI La Juventus è  la squadra che dal 1988 ha partecipato più volte, per l’esattezza 13 con sette trofei vinti a pari merito con il Milan.

L’ultima vittoria della Lazio è datata 2009, in finale batté l’Inter 2-1, da allora alte due finali perse sempre contro la Juventus.

Contro la Juventus in finale la Lazio contro i bianconeri vanta una vittoria quella del 1998, e due sconfitte nel 2013 e nel 2015.

Le probabili formazioni

JUVENTUS (4-2-3-1) – Buffon; De Sciglio, Benatia, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Pjanic; Cuadrado, Dybala, Mandzukic; Higuain. A disp. Szczesny, Pinsoglio, Lichtsteiner, Rugani, Barzagli, Asamoah, Bentancur, Sturaro, Marchisio, Douglas Costa, Bernardeschi, Kean. All. Massimiliano Allegri.
Indisponibili: Pjaca
Squalificati: nessuno

LAZIO (3-4-2-1) – Strakosha; Wallace, de Vrij, Radu; Basta, Parolo, Leiva, Lulic; Milinkovic-Savic, Luis Alberto; Immobile. A disp. Vargic, Guerrieri, Hoedt, Luiz Felipe, Patric, Lukaku, Marusic, Di Gennaro, Murgia, Crecco, Lombardi, Felipe Anderson, Palombi, Caicedo. All. Simone Inzaghi.

Indisponibili: Marchetti, Djordjevic
Squalificati: Bastos

Arbitro: Massa (sez. Imperia)
Assistenti: Meli e Crispo
IV Uomo: Fabbri
Addizionali: Irrati e Damato.

Articolo precedenteCoppa Italia: cadono Bologna e Benevento
Prossimo articoloFormula 1 – Jackie Stewart spezza una lancia per l’Halo