FantaConfronti: Higuain vs Immobile?

59

Il fantacalcio è fatto di numeri capaci di indicare quali giocatori siano in grado di portare bonus. E’ una scienza quasi esatta, dove il quasi è un combinato di fortuna, forma fisica e infortuni. In questo editoriale, cercheremo di confrontare i numeri di due attaccanti per capire chi sia in grado di portare più bonus da qui alla fine della stagione.

Attualmente la classifica cannonieri è impietosa: Immobile è già a quota 14 reti dopo 11 partite, mentre Higuain, in leggera ripresa, è a quota 7 dopo 12 presenze.

L’analisi non può non tener conto di come girano Juventus e Lazio. Ad una prima e superficiale analisi potrebbe imputarsi tutto allo stato di forma della Lazio e dello stesso attaccante partenopeo. In realtà, guardando i numeri, si evince come la Juventus abbia segnato 35 reti (di cui 11 di Dybala) contro le 31 della Lazio. Non solo: i bianconeri battono la Lazio anche nei tiri in porta, 16.5 a partita contro i 13.5 dei biancocelesti.

E’ evidente che la ragione della maggiore vena realizzativa di Immobile sia da ricercare in altri dati. Innanzitutto la lancetta pende verso l’attaccante della Lazio che da quest’anno è rigorista: sono infatti ben 5 i rigori segnati dal dischetto e, con l’introduzione del Var, è inevitabile che questo dato tracci un solco rispetto ad Higuain che rigorista non è.

Questo però non è l’unico dato discriminante. Guardando ancora una volta i numeri, si nota come l’attaccante della Juventus abbia tirato in porta solo 19 volte. Immobile, che guida in solitaria questa speciale classifica, è a quota 33 tiri in porta. Ancora una volta pare chiaro come l’attaccante biancoceleste sia più propenso a finalizzare l’azione. E non è un problema di squadra. Infatti, se guardiamo alla Juventus, Dybala ha tirato in porta ben 29 volte, non è un caso che abbia segnato più del suo compagno di squadra.

Nel calcio, però,  non conta solo tirare di più in porta, ma anche gonfiare la rete, ed a livello finalizzativo su 19 tiri i gol dell’argentino sono stati 7, mentre su 33 tiri Immobile ne ha segnati 14. Anche qui 0,37 gol ogni tiro (poco più di uno ogni tre) contro 0,45 di Immobile (quasi 1 ogni 2).

Ma al fantacalcio non esistono solo i gol. Ci sono anche gli assist.

L’attaccante biancoceleste anche in questa classifica fa il solco. Ben 6 assist di Immobile contro i 3 di Higuain. Evidente che non si tratta solo di tirare in porta, ma anche di essere coinvolto nell’azione offensiva della squadra.

Quindi Higuain è da buttare? Beh i numeri danno l’attaccante italiano nettamente in vantaggio. Il dato dei tiri in porta individuali evidenzia una possibilità di gol più bassa dell’argentino, al quale si aggiunge l’incidenza dei rigori di Immobile. Inoltre anche gli assist sono determinanti. L’asticella è ampiamente verso Immobile, ma Higuain potrebbe migliorare i suoi numeri da qui a fine stagione.