Milan, in cerca del riscatto in campionato

131

Si cercano conferme dopo la bella prestazione europea

La cinquina rifilata agli austriaci dell’Austria Vienna è già alle spalle e i rossoneri domenica affronteranno la squadra dell’ex tecnico rossonero Mihajlovic.

Tra Milan e Torino c’è un solo punto di differenza, la squadra di Montella ha diciannove punti, mentre i granata ne hanno diciotto. Se analizziamo tutte le partite ufficiali di questa stagione, possiamo evincere di come il tecnico dei milanesi sia ancora alla ricerca di una formazione e di un modulo che identifichi la sua squadra. L’allenatore di Pomigliano d’Arco è passato dalla difesa a tre, alla difesa a quattro; dal centrocampo a rombo a quello in linea; più tutti i tentativi fatti in attacco ad una punta, a due, con le mezze punte, con le ali. E’ vero che è una squadra nuova, è vero che tanti sono i nuovi innesti tra i rossoneri; ma i tifosi milanisti sono impazienti di fare risultato; credevano che i colpi di Fassone li avrebbero fatti tornare protagonisti anche in campionato e non solamente nel calciomercato estivo.

Il calendario futuro ammicca a Bonucci e compagni; vedremo se la manita europea sarà in grado di rilanciare la stagione del diavolo.

Articolo precedenteBarcellona – Messi, rinnovo fino al 2021 con una clausola rescissoria mostruosa
Prossimo articoloCalciomercato Roma, si pensa a Darmian