Montella: “Non abbiamo concretizzato. No ai fischi a Kalinic”

158

Per il tecnico è stata una buona partita ma poco concreta

E’ da poco terminato l’incontro a San Siro tra Milan e Torino con il risultato finale di zero a zero. Nel post partita, queste sono le parole rilasciate dal tecnico rossonero ai giornalisti: “Abbiamo condotto la partita dall’inizio alla fine. Abbiamo concesso solo due occasioni al Torino. Alla squadra non posso rimproverare nulla ma dobbiamo cercare di essere più concreti. La porta sembrava stregata. Purtroppo la palla non entrava in rete, gara sfortuna ma dobbiamo continuare su questa scia. I fischi di San Siro? Tutti si aspettavano una vittoria, anche noi ma così non è stato e ci sono stati i fischi. Noi abbiamo due grandi attaccanti, uno giovane ed uno meno giovane. Negli ultimi mesi stiamo giocando bene, abbiamo un modulo principale ma abbiamo anche due varianti. André Silva? Sta migliorando molto, deve essere più concreto e meno bello. Bonucci ha fatto un’ottima partita, Kalinic è stato bravo non ha concretizzato ma comunque ha fatto una bella partita. Non condivido i fischi di San Siro e questo lo danneggia nei momenti in cui controlla il pallone”. 

La concretezza come dice Montella è proprio una delle cose che manca a questo Milan. Oggi su 19 tiri solamente 6 sono finiti nello specchio della porta.

Articolo precedenteNapoli, vince ad Udine e torna in testa
Prossimo articoloNapoli, Sarri pensa già alla Juve