Fantacalcio: FantaTop e FantaFlop dopo la 14a giornata

64

Fantacalcio, ecco i voti per ruolo

Dopo ogni giornata, è tempo di analizzare i top e i flop, i giocatori che salgono nelle quotazioni e quelli che scendono dopo performance poco brillanti.

Consigli: Uno dei peggiori acquisti di questa stagione. Paga il momento no del Sassuolo, sconfitto in casa 2-0 dal Verona. Attenzione al cambio di allenatore che potrebbe dare una registrata alla difesa. Per ora fantamedia del 4.39 e 24 gol subiti. Un disastro.

Buffon: Contro il Crotone è stato schierato. E’ il secondo dietro Strakosha per media voto. Attenzione però, ha giocato solo 9 partite. Senza Szczesny non può essere considerato un top e le sue prestazioni non sono una sicurezza assoluta come gli scorsi anni.

De Vrij: Ancora un difensore della Lazio nelle prime posizioni. Lo ritroviamo li, un perlo dietro Bastos, ma con 4 presenze in più. I gol sono già 3, la fantamedia è del 6,96. Top di ruolo.

Cesar: Qualche stagione fa era considerato un buon difensore low cost. Quest’anno le sue prestazioni sono state pessime: fantamedia del 4,83 condita da due autogol nelle ultime tre giornate. Più malus che sufficienze, meglio starne alla larga.

Verdi: Sale in maniera vertiginosa il talento del Bologna. Contro la Sampdoria segna il suo quarto gol stagionale. L’anno scorso furono sei, la sensazione è che possa arrivare in doppia cifra. Con una fantamedia di 7,57 è secondo solo a Suso. Talento da Fantacalcio.

Hamsik: Peschiamo un nome pesante tra i flop. Nonostante il primo posto del Napoli, sta deludendo le aspettative di chi lo aveva acquistato. Un solo gol in campionato in 14 presenze, fantamedia del 6,25. Sottotono.

Icardi: La copertina dei top è ancora sua. Segna il suo 15esimo gol in campionato in 14 partite. Fantamedia del 9,95, si avvicina ad Immobile che resta primo in classifica.

Berardi: In tanti, forse tutti, hanno puntato su di lui in questo turno contro il Verona. Ha deluso ancora, come tutto il Sassuolo, e resta la delusione maggiore di questo inizio campionato. Fantamedia del 5,1 che per un attaccante è come non scendere in campo. Film Horror.