Roma, l’ultima Fatica

137

 As Roma-Qarabag, epilogo di un’impresa

Domani 5 dicembre, allo stadio Olimpico di Roma, andrà in scena, la sfida contro il Qarabag, che probabilmente segnerà l accesso alla fase finale della Champion’s League, per l As Roma. Il giorno dei sorteggi, nessuno si aspettava, visto le antagoniste, che la formazione giallorossa, potesse arrivare all’ultima giornata della fase a gironi, con dalla sua, 2 risultati su 3 per poter passare il turno.

Invece è successo, e per di più, con il vantaggio di giocare in casa e contro un avversario che, sia sulla carta che sul campo, ha dimostrato di non poter chiedere nulla a questa competizione. L’As Roma, ha giocato le 5 partite precedenti, con coraggio e umiltà, ma anche con consapevolezza, perchè fare 3-3 allo Stanford Bridge, e poi battere 3-0 lo stesso Chelsea all’Olimpico non è cosa da “fortuna del principiante” ma è il risultato del duro lavoro svolto dalla squadra e dall’ottimo e inaspettato lavoro di Mister Di Francesco, autore silenzioso di un capolavoro.

Ma nonostante il doppio risultato a favore, non c’è ancora nulla di scritto, la Roma dovrà scendere in campo e giocare come se avesse di fronte il Real Madrid, perchè nel calcio nulla va dato per scontato, e domani, vincere è l’ unica cosa che conta.

Articolo precedenteLazio, che numeri da record!
Prossimo articoloSerie B, cade il Bari, Parma in vetta