Napoli, assalto alla Champion’s senza Insigne

21

Il Napoli, orfano di Insigne tenta il colpaccio in casa del Feyenoord

Dopo la qualificazione di Roma e Juventus agli ottavi di finale di Champion’s League di ieri, stasera è la volta del Napoli. La formazione di Sarri sulla carta  e dai Bookmakers è data favorita, ma in realtà è una sfida insidiosa, soprattutto dopo l ufficialità dell’ assenza d’Insigne, infatti lo “scugnizzo” è costretto a saltare la trasferta in Olanda contro il Feyenoord, per un colpo subito nel Big match del San Paolo contro la Juventus. Sarri corre ai ripari, inserendo il polacco Zielinski sulla corsia di sinistra.

Manchester City: Il Napoli questa sera può “limitarsi” a vincere, ma dovrà sperare di una vittoria in casa dello Shakhtar Donetsk da parte del Manchester City, che però è già qualificato. Dunque il Napoli dovrà mettere in campo tutto quello che ha e tirare fuori la partita perfetta, e nel mentre tifare  a “squarcia gola” il City.

Le probabili formazioni:

FEYENOORD (4-3-3): Jones; Diks, Van Beek, Tapia, Haps; Amrabat, Toornstra, Vilhena; Berghuis, Boetius, Larsson. A disp.: Vermeer, Nieuwkoop, St. Juste, Jorgensen, Basacikoglu, Nelom, Kramer. All. Van Bronckhorst. Indisponibili: Van der Heijden, Botteghin, El Ahmadi
NAPOLI (4-3-3): Reina; Maggio, Albiol, Koulibaly, Hysaj; Allan, Diawara, Hamsik; Callejon, Mertens, Zielinski. A disp.: Sepe, Mario Rui, Maksimovic, Chiriches, Jorgonho, Rog, Ounas. All. Sarri. Indisponibili: Ghoulam, Insigne, Milik. Diffidati: Mertens
ARBITRO: Olibver (Gran Bretagna)
TV: Mediaset Premium Sport