CLAMOROSO – La Uefa boccia il Milan

125

La Uefa dice no ai rossoneri

Il Milan attende la decisione della Uefa, il club rossonero ha presentato all’organismo centrale del calcio europeo un piano economico per dimostrare la solidirà del progetto e il futuro del club. Un piano che alla Uefa sembra non andare a genio, si prevede un no che complicherebbe in parte le strategie del club.

Queste le parole dell’ad rossonero Marco Fassone come riportate da milannews:

Sul voluntary agreement: “E’ una sorpresa per noi leggere questa mattina certe notizie, dai giornali sembra che ci sia stata già una decisione dell’Uefa che invece si riunirà domani. Ho il massimo stima e rispetto per il presidente della commissione. Da quello che ho letto, ai giornali sono arrivate delle informazioni. La Uefa ci ha fatto alcune richieste che sono impossibili da accontentare, non solo per noi ma per qualsiasi club. Noi abbiamo fornito all’Uefa una documentazione molto completa. Il Milan ha dimostrato grande disponibilità e accetterà qualsiasi decisione. Nella peggiore delle ipotesi, andremo a discutere un altro agreement, non c’è nessun funerale anticipato”.

Sulle sensazioni: “Non c’è ottimismo, noi non abbiamo mai parlato. C’è totale fiducia che la decisione venga presa in buona fede e che non sia stata ancora presa. Io sto portando avanti da diversi mesi questa questione del voluntary agreement. Se non ci dovesse essere risposta positiva, bisognerà capire quali club possono effettivamente avvalersene”.