Gattuso: “Quando si perde deve bruciare”

234
Napoli Torino Highlights

Il tecnico milanista analizza la sconfitta contro l’Arsenal e pensa all’incontro contro il Genoa

E’ un Gattuso fiducioso quello che si è presentato in conferenza stampa, in vista della partita dei suoi ragazzi contro il Genoa. La sconfitta contro gli inglesi in Europa League, secondo il tecnico, ha fatto bene ai suoi ragazzi; dando loro la giusta rabbia e sete di vittoria.

Ho visto la rabbia nei ragazzi. Quando si perde deve bruciare

“E’ una legnata che ci farà crescere. L’importante è guardare avanti con entusiasmo e grande voglia. Mi è piaciuta l’atmosfera di questi giorni, vedevo ragazzi arrabbiati, delusi, pochi sorrisi e tante facce arrabbiate, con grandissima voglia in allenamento. E’ quello che voglio. Quando si perde deve bruciare, bisogna capire perché abbiamo giocato al di sotto delle nostre possibilità”

Squadra poco compatta. Colpa mia

“Nel primo tempo non abbiamo giocato come negli ultimi tre mesi: la squadra era poco compatta. Nella ripresa i ritmi si sono abbassati, noi abbiamo palleggiato di più, rischiando meno. Abbiamo sbagliato il primo tempo e il primo responsabile sono io. Vuol dire che non mi sono fatto capire bene. Abbiamo toccato con mano che se giochiamo come nel primo tempo siamo vulnerabili”.

Dobbiamo tornare a giocare come gli ultimi mesi

“Ci siamo fatti gasare un po’ troppo dall’ambiente ma il miglioramento passa anche da queste situazioni, ci sta. Ci sta di perdere con l’Arsenal, non è una squadra di terza divisione. L’incontro di domani invece, dovrà servire i ragazzi a fare rodaggio, in vista della partita di ritorno. Dobbiamo reagire subito e tornare a fare quanto di buono abbiamo fatto in questi ultimi mesi”.

Articolo precedenteLuciano Spalletti: “Gara fondamentale per il futuro”
Prossimo articoloPaul Pogba verso la rottura con lo United. Juventus guarda con interesse