Calciomercato Inter: Herrera nel mirino, sempre vive le ipotesi Vidal e Kovacic

297
Ausilio
Ausilio ph KeyPress

È un calciomercato senza sosta per l’Inter con Ausilio che sta cercando di regalare a Spalletti oltre pedine importanti per rinforzare la rosa anche in vista della partecipazione alla prossima Champions League. Il nome nuovo è quello di Herrera del Porto.

Hector Herrera, un messicano per l’Inter

L’Inter è sempre più sudamericana e dopo la coppia d’attacco tutta albiceleste con capitan Icardi e Lautaro Martinez, a centrocampo potrebbe arrivare Hector Herrera reduce dal Mondiale russo con il suo Messico. Il giocatore è legato al Porto da un contratto che però andrà in scadenza l’estate prossima e, vista la sua volontà di non rinnovare, il club sarà costretto a venderlo per non rischiare di perderlo a parametro zero. 20 milioni di euro la richiesta del Porto per il 28enne ma l’Inter, prima di intavolare la trattava, dovrà prima ceder Joao Mario. Il portoghese sembra destinato a rivolare in Premier League per vestire – questa volta – la maglia del Wolverhampton.

Sogno Vidal

Se uno dei promotori per il possibile arrivo ad Appiano Gentile di Herrera è proprio il tecnico Spalletti, lo stesso allenatore nerazzurro non disdegnerebbe l’approdo a Milano – rigorosamente sponda Inter – di Arturo Vidal. Il cileno considera conclusa la sua avventura in Bundesliga con la maglia del Bayern Monaco e sarebbe ben felice di tornare in Italia. 30 milioni la richiesta dei tedeschi ma, anche i questo caso, è necessario che l’Inter operi prima qualche operazione in uscita. A fargli posto potrebbe essere uno tra Borja Valero, Gagliardini e Vecino.

Vecino-Bakayoko, possibile scambio con il Chelsea

Maurizio Sarri vorrebbe portare al Chelsea il giocatore nerazzurro che, con la rete segnata all’ultima giornata contro la Lazio, ha regalato la Champions League al club di Suning. Come riportato da La Gazzetta dello Sport, non sarebbe da escludere uno scambio con i Blues: l’uruguaiano si trasferirebbe a Londra mentre Bakayoko farebbe il percorso inverso per vestire nerazzurro.

Kovacic-bis, il ritorno non è impossibile

A centrocampo potrebbe fare ritorno, dopo la parentesi al Real Madrid, Mateo Kovacic. Il croato ha comunicato anche al nuovo tecnico la volontà di lasciare Madrid ma i Blancos sarebbero disposti a lasciarlo partire solo in via definitiva. Sul giocatore è forte anche l’interesse della Juventus che sta pensando a lui in caso di partenza di Miralem Pjanic. Prima ancora che in campo il Derby d’Italia potrebbe giocarsi già sul mercato.

AAA terzino cercasi: Vrsaljko, Darmian e Zappacosta

Sono tre i nomi sul taccuino del ds Ausilio per quel che riguarda la posizione del terzino. L’obiettivo principale è Sime Vrsaljko dell’Atletico Madrid. Proprio dai Colchoneros i nerazzurri aspettano al risposta alla loro proposta: 5/6 milioni di euro per il prestito e diritto di riscatto fissato a 20. In caso di rifiuto l’Inter virerebbe su due giocatori italiani attualmente in Premier League. Piacciono Matteo Darmian pronto a lasciare il Manchester United per tornare in Italia e Davide Zappacosta che al Chelsea, dopo Conte ha ritrovato un altro tecnico italiano. Il giocatore dei Red Devils sembra favorito ma anche su di lui resta forte l’interesse dei bianconeri.

Articolo precedenteCalciomercato Lazio, c’è Schurrle nel mirino: tanto lavoro per Tare
Prossimo articoloParma, serie A non più a rischio: al via con -5 in classifica