Roma salvata da Olsen, da 2-0 a 2-2

130

Roma, che combini? I giallorossi si portano sul doppio vantaggio col Chievo grazie alle reti messe a segno da El Shaarawy e dal neo acquisto Cristante. Gara in discesa? Così speravano i tifosi giallorossi. La formazione di Di Francesco si spegne e il Chievo segna la clamorosa rimonta. Prima Birsa, poi Stepinski a tempo quasi scaduto firmano il clamoroso pareggio. Un super Olsen a tempo scaduto evita la sconfitta ai giallorossi.

IL TABELLINO

ROMA (4-3-3): Olsen; Florenzi (24′ st Karsdorp), Manolas, Juan Jesus, Kolarov; Lo. Pellegrini (24′ st De Rossi), Nzonzi, Cristante; Ünder (36′ st Kluivert), Dzeko, El Shaarawy.
A disposizione: Mirante, Fuzato, Lu. Pellegrini, Perotti, Schick, Marcano, Santon, Fazio, Zaniolo.
Allenatore: Di Francesco

CHIEVO (4-3-2-1): Sorrentino; Tomovic, Rossettini, Bani, Barba; Rigoni (42′ st Depaoli), Radovanovic, Obi (1′ st Hetemaj); Birsa (36′ st Leris), Giaccherini; Stepinski.
A disposizione: Seculin, Semper, Jaroszynski, Tanasijevic, Kiyine, Pucciarelli, Meggiorini, Grubac, Pellissier.
Allenatore: D’Anna

Arbitro: Mazzoleni

Marcatori: 10′ El Shaarawy (R), 30′ Cristante (R), 7′ st Birsa (C), 38′ st Stepinski (C)

ph: Fornelli/Activa Foto

Articolo precedenteCalciomercato Juve, asta per il talento del Wolverhampton
Prossimo articoloCalciomercato, il Real Madrid punta sul nazionale messicano