Brutte notizie dall’infermeria del Napoli

2542

SI ALLONTANA IL RIENTRO DI MERET

Un infortunio che sembra infinito quello del giovane portiere del NapoliAlex Meret. Ancelotti, nonostante il suo infortunio, lo aveva convocato per la partita di Champions contro la Stella Rossa ma i suoi tempi di recupero sembrano essere ancora lunghi.

Il giovane portiere, arrivato in azzurro durante la sessione estiva di calciomercato, è fermo da poco più di due mesi per una frattura dell’ulna sinistra procurata in allenamento durante il ritiro estivo a Dimaro. Sono ancora incerte le sue condizioni di salute considerato che il ragazzo, secondo quanto riportato dal Mattino, continua a sentire dolore al braccio e non ha ancora recuperato la sensibilità al pollice della mano.

NUOVAMENTE SOTTO I FERRI?

Scongiurato il rischio di un nuovo intervento chirurgico, la situazione non sembra migliorare perché il callo osseo ancora non si è ricostruito e questo impedisce all’estremo difensore di allenarsi al meglio. Un problema che, dunque, allunga notevolmente i tempi di recupero verso la fine di ottobre, mese previsto per la completa guarigione di Meret. Nel frattempo, il tecnico azzurro Ancelotti potrà contare sull’alternanza Karnezis, Ospina che sarà presente in campo sin dalla partita col Torino.

Articolo precedenteSampdoria-Inter, le probabili formazioni
Prossimo articoloCalciomercato, nuovo obiettivo per la Juventus