Udinese-Lazio 1-2: cronaca e tabellino

141

Udinese-Lazio: i biancocelesti la spuntano alla Dacia Arena

Primo calcio d’angolo della partita è dell’Udinese al nono minuto: la difende biancoceleste difende bene. Occasione al 20′ per l’Udinese con De Paul che da punizione impegna alla perfezione Strakosha. Parolo da solo in area non riesce ad impattare bene sul cross di Lulic. Ottimo equilibrio in mezzo al campo tra le due squadre: a fine primo tempo ancora punteggio bloccato sullo 0-0. Il cross di De Paul su punizione per un suo compagno di squadra è preciso, ma il colpo di testa successivo finisce lontano dalla porta della Lazio.

Il secondo tempo

Occasionissima a inizio secondo tempo per l’Udinese con Fofana che si fa ipnotizzare da Strakosha: ottima parata del portiere. Buona scivolata di Samir su Patric: palla in calcio d’angolo per la Lazio. Al 61′ la sblocca la Lazio con Acerbi che raccoglie la respinta di Scuffet sulla punizione di Luis Alberto. Raddoppia la Lazio con Correa al 66′ autore personale di un dribbling ubriacante sul numero 19 dell’Udinese. All’80’ la riapre Nuytinck con una grande rovesciata indirizzata in porta da una deviazione di Badelj. Dopo 6 minuti di recupero, termina con l’asseddio bianconero Udinese-Lazio col risultato di 1-2

Udinese-Lazio, il tabellino

Udinese (4-1-4-1): Scuffet; Stryger-Larsen, Ekong, Nuytinck, Samir; Mandragora; Machis (67′ Pussetto), Fofana, Barak (73′ Teodorczyk), De Paul; Lasagna (86′ Vizeu).

Lazio (3-5-1-1): Strakosha; Wallace, Acerbi, Luiz Felipe (75′ Bastos); Patric, Parolo, Badelj, Luis Alberto, Lulic (56′ Durmisi); Correa; Caicedo (56′ Immobile).

Arbitro: Fabio Maresca (NA)

Reti: 61′ Acerbi, 66′ Correa, 80′ Nuytinck

Ammoniti: 42′ Lulic, 80′ Immobile, 85′ Badelj, 87′ Bastos, 91′ Ekong, 96′ Strakosha

Espulsi:

ph: Fornelli/Activa

Articolo precedenteCalciomercato, nome nuovo per l’Inter
Prossimo articoloJuventus-Bologna 2-0 Bianconeri alla settimana vittoria consecutiva