Milan, il Chelsea piomba su Donnarumma e Romagnoli

312
Romagnoli
Esultanza Romagnoli

I rinnovi tardano ad arrivare, nel frattempo i top club osservano la situazione in casa Milan

Gigio Donnarumma vuole restare al Milan ma al momento la firma sul contratto non c’è ancora. La scadenza è fissata per il 30 giugno 2021, da Casa Milan filtra ottimismo ma per il momento è ancora tutto in stand-by. Mino Raiola, procuratore dell’estremo difensore rossonero, ha chiesto un ingaggio da €11M netti a stagione. Una cifra alta, molti top club sono disposti ad investire cosi tanto ma Donnarumma vuole trovare un accordo con Maldini e Massara. Capitolo a parte per il capitano Alessio Romagnoli, il contratto dell’ex Roma scade nel 2022 e al momento non si è trovato un accordo sul prolungamento. Stando alle ultime riportate da 90min.com, il Chelsea avrebbe messo gli occhi su entrambi i giocatori. Prendere a zero Donnarumma è una ghiotta occasione, mentre il difensore rossonero è un’esplicita richiesta di Frank Lampard. Il Milan è avvisato, i top club osservano con attenzione e sono pronte a sferrare l’assalto.

Articolo precedenteInter, Skriniar via a gennaio: la situazione
Prossimo articoloCalciomercato, la Juventus studia il grande colpo dal Real Madrid
Appassionato di sport e soprattutto calcio, mi piace raccontare e commentare il mondo del pallone