Calciomercato Milan, un altro Weah a San Siro

152
Calciomercato Milan

L’attaccante classe 2000 è una suggestione per i dirigenti rossoneri. Affare possibile già a gennaio

Come riportato da PianetaMilan, la dirigenza rossonera ha messo gli occhi sul classe 2000 Timothy Weah, figlio di George. L’attaccante è finito sul taccuino di Maldini e Massara, il ragazzo ha tutte le condizioni per la realizzazione del progetto che il Milan sta perseguendo. Considerando la situazione fisica di Ibrahimovic, a gennaio potrebbe arrivare una punta. La trattativa con il Lille non è cosi complessa come potrebbe sembrare; la società francese ha un debito di 123 milioni di euro che devono essere versati ad una multinazionale americana di servizi finanziari e soprattutto al fondo Elliott Management Corporation. Ricordiamo che Elliot è il nuovo propietario del Milan. I rossoneri seguono anche Boubakary Soumaré e di Jonathan Ikoné, giocatori visionati da vicini nel girone eliminatorio di Europa League.

Articolo precedenteSerie B: il programma della 13^ giornata
Prossimo articoloRoma, Friedkin si muove in prima persona: affare in dirittura d’arrivo