Verso il Derby di Milano: le scelte di Pioli e Conte

Pochi dubbi per i due allenatori, in campo con la miglior formazione possibile

126
Stella Rossa Milan
Stefano Pioli ph: Fornelli/Keypress

Alle ore 15, Milan e Inter scenderanno in campo per un derby dal sapore di scudetto. Ecco le probabili formazioni

Nel pomeriggio il Milan cercherà di riprendersi la vetta della classifica. L’Inter, dall’altro canto, proverà a mantenere le distanze e ad allungare sui cugini. Alla vigilia della gara, i dubbi di formazione di Stefano Pioli erano principalmente due: quella tra Kjaer e Tomori e quella tra Leao e Rebic in attacco. L’allenatore rossonero, a meno di clamorosi ribaltoni, sembra aver sciolto i ballottaggi e si presenterà con la formazione migliore. Confermato quindi il 4-2-3-1; Donnarumma difenderà la porta mentre Calabria, Kjaer, Romagnoli e Theo Hernandez completeranno la linea difensiva. A centrocampo non ci sarà Bennacer, spazio quindi a Tonali che affiancherà l’insostituibile Kessié. Dietro a Ibrahimovic, spazio a Saelemaekers, Calhanoglu e Rebic.

Conte conferma Eriksen

Antonio Conte, invece, dovrebbe confermare l’undici che ha battuto la Lazio. Non sarà della partita Stefano Sensi, il centrocampista ha rimediato nell’amichevole settimanale un affaticamento muscolare. Recuperato Vidal ma il cileno dovrebbe partire dalla panchina, il danese Eriksen verso la riconferma. Handanovic in porta, mentre il trio difensivo sarà quello ormai noto e composto da Skriniar-De Vrij e Bastoni. Sugli esterni di centrocampo ci saranno Perisic e Hakimi. In mezzo il vertice alto sarà Brozivic, il croato sarà affiancato da Eriksen e da Barella. In attacco spazio a Lukaku e Lautaro Martinez.

Articolo precedenteRugby, Scarlets-Benetton: gli italiani perdono con i gallesi
Prossimo articoloSerie B: il programma di Domenica 21 Febbraio. Finisce in parità il Derby toscano
Appassionato di sport e soprattutto calcio, mi piace raccontare e commentare il mondo del pallone