Milan, Hernandez contro l’arbitro sui social: la Procura indaga

La Procura della FIGC indaga Theo Hernandez per il post contro l'arbitro Pasqua.

126
Theo Hernandez
Theo Hernandez ph: Fornelli/Keypress

Hernandez e il post contro l’arbitro

La gara Milan-Napoli ha lasciato lunghe polemiche, una su tutte è quella del post di Theo Hernandez, poi scomparso, su Instagram. Il giocatore rossonero, non felice delle decisioni dell’arbitro, a fine gara ha postato una foto di quest’ultimo tra le stories del famoso social con tanto di aggiunta di emoticon poco piacevoli. Il post è stato rimosso poco dopo, ma la Procura indaga sull’accaduto per un chiarimento.

Milan, Theo nei guai, la procura indaga

La Procura della Figc, in seguito alle polemiche che sono seguite, ha deciso di aprire un fascicolo sul post denigratorio nei confronti dell’arbitro Pasqua. Il giocatore potrebbe ricevere una squalifica per la rabbia che ha mostrato sui social. L’arbitro è accusato, da Hernandez, di non aver svolto alla meglio il proprio lavoro, in quanto non ha assegnato un rigore al Milan neanche dopo aver consultato il VAR. L’accaduto, sul campo, aveva provocato solo un cartellino giallo alle polemiche del difensore. Poi la storia su Instagram. La cosa non passerà inosservata, la Procura sta già provvedendo alle indagini. Una squalifica ad Hernandez potrebbe causare non pochi problemi all’allenatore e al percorso del Milan che sono già in evidenti difficoltà tra impegni e indisponibili.

Articolo precedenteNapoli, l’ex medico sociale: “Io e Sarri non torneremo a Napoli”
Prossimo articoloVolley, semifinali di Champions: alla vigilia di Perugia vs Itas Trentino