Inter, ecco il rinnovo per allontanare l’Atletico Madrid

Il club nerazzurro è pronto a blindare anche Nicolò Barella per evitare spiacevoli sorprese

156
Inter Serie A
Esultanza Inter ph: Fornelli/Keypress

L’Inter vuole tenersi stretti i giocatori di primissima fascia. Dopo Bastoni e Lautaro Martinez, rinnovo pronto anche per Nicolò Barella

La possibile vittoria dello Scudetto dell’Inter rilancerebbe e non poco un progetto nato con l’obiettivo di ritornare ai massimi livelli. Questo, però, non sarà un punto di arrivo ma bensì un nuovo inizio. Almeno questo è quello che si augurano i dirigenti e i tifosi nerazzurri. Per aprire un ciclo vincente bisogna costruire uno zoccolo duro composto da calciatori giovani e forti. E’ questo quello che vuole fare l’Inter per l’avvenire e le dimostrazioni sono i rinnovi di Alessandro Bastoni e di Lautaro Martinez. Nelle prossime settimane, però, toccherà anche ad un altro calciatore che da quando è arrivato dal Cagliari è diventato un punto di riferimento dentro e fuori dal campo. Il profilo in questione è quello di Nicolò Barella.

Calciomercato Inter, pronto il rinnovo per Barella

Come riferito da fcinternews Alessandro Beltrami, agente di Barella, ha raggiunto un principio d’accordo con l’Inter per il rinnovo. L’attuale contratto scade nel 2024 ma verrà prolungato di un altro anno con il centrocampista che si vedrà raddoppiato lo stipendio, da 2,5 a 4,5 milioni di euro a stagione. L’Inter lo fa anche per tutelarsi considerando soprattutto che nelle ultime settimane si è parlato di un forte interesse dell’Atletico Madrid. I Colchoneros sono alla ricerca di un centrocampista e sono disposti ad investire ben 50 milioni di euro pur di strapparlo ai nerazzurri. Barella è un calciatore che piace e non poco al direttore sportivo Andrea Berta; quest’ultimo nell’estate del 2018 offrì al Cagliari 20 milioni di euro più 5 di bonus. Offerta che venne subito rigettata da Tommaso Giulini, numero uno dei sardi. Il rinnovo, cosi come quelli di Bastoni e Lautaro Martinez, verrà ufficializzato quando si avrà una chiara visione del futuro societario. Marotta si è portato avanti per evitare brutte e spiacevoli sorprese.

>>>INTER, NEL MIRINO UN BOMBER DELLA SERIE A

 

Articolo precedenteCalciomercato, il Milan sogna il colpo dalla Lazio
Prossimo articoloJuventus, il talento per il futuro arriva dal Valencia