Juventus, il talento per il futuro arriva dal Valencia

Il giovane Kang-in Lee del Valencia è il grande obiettivo per la prossima sessione di mercato

114
Paratici

La Juventus pianifica la prossima stagione e punta ad un talento Valencia. Il giovane Kang-in Lee finisce nel mirino dei bianconeri

La stagione della Juventus è ancora salvabile. Nonostante l’eliminazione dalla Champions League, i bianconeri devono assolutamente concludere l’annata nelle prime quattro posizioni e vincere la Coppa Italia contro l’Atalanta. Poi, a maggio, si tireranno le somme. Il progetto Pirlo non sembra essere decollato e i risultati ne sono una forte dimostrazione. Anche la rosa a disposizione non sta convincendo e in estate si potrebbe assistere ad una rivoluzione. In molti possono lasciare e nella lista ci sono: Alex Sandro, Rabiot, Ramsey, Dybala e naturalmente anche Cristiano Ronaldo. La cessione di quest’ultimo potrebbe sicuramente stravolgere i piani futuri anche se negli ultimi giorni la dirigenza ha rassicurato che il portoghese resterà ancora un anno a Torino. Fabio Paratici è molto attivo sul mercato e sta studiando e valutando alcuni giovani profili.

Calciomercato Juventus, nel mirino Kang-in Lee del Valencia

Secondo quanto riferito da Todofichajes, la Juventus sta facendo sul serio per il coreano del Valencia Kang-in Lee. Si tratta di un classe 2001 molto interessante ed è considerato uno dei talenti più promettenti del panorama calcistico europeo. Lee è un trequartista ma può giocare anche come esterno d’attacco. Il 20enne ha esordito in Prima squadra il 30 ottobre 2018 nella gara di Copa Del Rey contro l’Ebro. Il contratto di Lee scade nel 2022 e il calciatore vuole fare il grande salto di qualità. L’idea dei bianconeri è quello di acquistarlo in estate per poi girarlo in prestito in una squadra che gli possa permettere di giocare con costanza. Il Valencia ha bisogno di monetizzare e per la cessione chiede 12 milioni di euro più di 3 di bonus aggiuntivi. La Juventus ritiene il coreano un giocatore di altissimo livello e di grande prospettiva e non a caso lo segue dal 2019. La Juve ci proverà e al momento in pole.

 

Articolo precedenteInter, ecco il rinnovo per allontanare l’Atletico Madrid
Prossimo articoloCalciomercato Roma, le strategie di Tiago Pinto per il futuro