Calciomercato, Lacazette nel mirino della Roma

In scadenza di contratto a giugno 2022, Alexander Lacazette potrebbe essere il profilo definitivo per sostituire Dzeko.

163
Calciomercato Roma Romain Favre

Calciomercato Roma: i giallorossi sono sulle tracce di Alexander Lacazette, in scadenza di contratto a giugno 2022. Sulle sue tracce anche l’Atletico Madrid e il Siviglia.

In scadenza di contratto a giugno 2022, Alexander Lacazette potrebbe diventare uno degli uomini-mercato della prossima estate. Tra quelli interessati c’è anche la Roma, insieme a Siviglia e Atletico Madrid. Il classe ’91 ha già messo a segno 13 reti in tutte le competizioni, di cui 11 in Premier League. Il suo contratto ha come scadenza il 30 giugno del 2022 e l’Arsenal dovrà decidere se fargli un’offerta per il rinnovo o ascoltare proposte da altri club per cederlo.

l futuro di Alexandre Lacazette, attaccante dell’Arsenal, è ancora incerto. L’ex Lione non ha ancora raggiunto un accordo per il prolungamento del suo contratto. Il 29enne francese è nel momento migliore della sua carriera e nello spogliatoio della formazione londinese è uno dei leader. “Spero che continui con noi”, l’auspicio del tecnico Arteta.

L’intenzione dei gunners è quella di sedersi al tavolo della trattativa in estate, ma non sono esclusi colpi di scena. Secondo quanto riportato da “Espn”, su Lacazette ci sarebbe un interesse da parte di Siviglia e Atletico Madrid, pronte a intavolare una vera e propria asta qualora il calciatore non trovasse un’intesa con l’Arsenal.

Senza l’assillo di dover rientrare nei parametri del fair play finanziario Uefa (poco efficiente prima e ora  cancellato dalla pandemia), la Roma può ricostruire i suoi piani d’investimento. I Friedkin quindi, a prescindere dall’eventuale partecipazione alla prossima Champions League, sono pronti a investire per migliorare la squadra. In totale, con la prossima campagna acquisti e rinnovi, Pinto conta di tagliare di circa 20 milioni lordi il monte stipendi. E’ un sostegno che aiuterà la proprietà a rinforzare la rosa: oltre alla conferma dei big e al cambio di centravanti, serviranno almeno un portiere e un paio di terzini.

 

Articolo precedenteCalciomercato Roma, le strategie di Tiago Pinto per il futuro
Prossimo articoloGuinness PRO14: recupero 11 giornata tra Warriors e Leoni