Roma, il nuovo portiere può arrivare dalla Fiorentina

Per la porta del futuro spunta un nome nuovo: quello di Lafont della Fiorentina

119
Calciomercato Roma Romain Favre

La Roma sta individuando il nuovo estremo difensore in vista della prossima stagione. Spunta anche il nome del francese Lafont

Dopo il pareggio contro il Sassuolo, la Roma cercherà di tornare alla vittoria contro l’Ajax in Europa League. I giallorossi sono gli ultimi superstiti italiani in Europa e vincere la competizione adesso diventa un’importante priorità. Paulo Fonseca si giocherà tutto, soprattutto il suo futuro. Il contratto del portoghese scade a giugno e il rinnovo automatico scatterà solamente con la qualificazione alla prossima Champions League. Raggiungere l’obiettivo attraverso il campionato sembra molto complicato; il distacco dalla Juventus che occupa il quarto posto è di 5 punti ma i bianconeri domani recupereranno anche la gara contro il Napoli e possono quindi allungare. L’unica strada percorribile, al momento, resta la vittoria dell’Europa League. A prescindere da chi sarà il prossimo allenatore, Tiago Pinto è già attivissimo e il mercato estivo si prospetta molto scoppiettante. In primis, si cercherà di sistemare la questione portiere.

Calciomercato Roma, idea Lafont per la porta

Uno dei maggiori problemi che hanno ostacolato la crescita e il percorsa della Roma sono state le deludenti prestazioni di Pau Lopez e Mirante. Entrambi, in estate, lasceranno la Capitale. Pinto sta studiando diversi profili; piace su tutti Musso anche se l’Udinese chiede una cifra molto importanti. Gli altri nomi che circolano sono quelli di Cragno del Cagliari e di Silvestri del Verona. Però, come riportato da La Nazione, c’è un nome nuovo finito sul taccuino del dirigente portoghese: Alban Lafont. Il classe 1999 sta giocando in Ligue1 al Nantes ma il cartellino è di proprietà della Fiorentina. Entro fine mese il club francese deve decidere se riscattarlo o meno ma i toscani potrebbero attuare il contro-riscatto aggiungendo 4,5 milioni di euro agli 8 pattuiti tra i due club. La Viola quindi lo riprenderebbe a 12,5 milioni di euro e poi potrà decidere se tenerlo o utilizzare il cartellino di Lafont per avere un importante ingresso economico.

Articolo precedenteCalciomercato Juventus, si pensa ad uno scambio con il Siviglia
Prossimo articoloJuventus, buone notizie per Pirlo: Demiral è negativo
Appassionato di sport e soprattutto calcio, mi piace raccontare e commentare il mondo del pallone