Cristiano Ronaldo batte un altro record, sono 21 in carriera

Record per CR7

116
Ronaldo

Con la doppietta all’Irlanda Cristiano Ronaldo è diventato il miglior marcatore nella storia delle nazionali

Sono 89′ e 96′, i minuti in cui Ronaldo ha scritto l’ennesima pagina di storia con la sua nazionale. Due gol fondamentali per la vittoria del Portogallo sull’Irlanda, che comandava per 1-0, che hanno permesso a CR7 di arrivare a quota 111, superando così Ali Daei, fermo a quota 109. La serata, però, non era iniziata nel modo giusto: al minuto 18′ il bomber ex Juve rifila uno schiaffo a O’Shea, difensore irlandese, colpevole di aver spostato il pallone che Cristiano aveva posizionato sul dischetto. Pochi istanti dopo sbaglia il rigore, complice la parata di faccia del portiere Bazunu. Un inizio complicato, che Ronaldo ha saputo tramutare in un finale storico uscendone da eroe della sua nazione, oltre che recordman.

21 record in carriera, tra nazionale e club

Con il suo Portogallo aveva già battuto diversi record tra cui: record di gol agli europei (14), record di gol tra mondiali ed europei (21, 7 ai mondiali), record di presenze agli europei (25), giocatore con più presenze tra europei e mondiali (42) e primo giocatore a partecipare a 5 edizioni degli europei (2004, 2008, 2012, 2016 vincendo, 2020).

A questi si aggiungono quelli ottenuti in Champions League (trofeo vinto 5 volte): record di gol (134), record di gol in finali di Champions (4), record di gol in una singola edizione (17, nel 2013/14) record di gol in una singola fase a gironi (11, nel 2015/16), record di presenze (176) e di vittorie (112), di doppiette (29), triplette (8, a pari merito col rivale di sempre Leo Messi) e di titoli capocannoniere (7 trionfi).

Come se non bastasse, può vantare anche di essere: il miglior marcatore nella storia del Real Madrid (451 centri), primo giocatore della Juventus a segnare almeno 100 gol in appena 3 stagioni, minor numero di presenze per raggiungere 50 gol in Serie A (61) segnando in tutti gli stadi in cui ha giocato (18, altro record) e primo giocatore a passare quota 50 gol in Premier League, Liga e Serie A. 

 

Articolo precedenteCalciomercato, Pogba in uscita: tre club sul francese
Prossimo articoloChiesa non basta, 1 a 1 tra Italia e Bulgaria | VIDEO