NFL, Zack Martin positivo al Covid

La guardia dei Cowboys salterà la partita di apertura contro i Buccaneers di Tom Brady

89
Martin

Positivo al Covid, Zack Martin non potrà giocare la partita inaugurale della stagione 2021

Giovedì sera partirà la regular season della National Football League, i Tampa Bay Buccaneers, vincitori del Superbowl lo scorso febbraio, ospiteranno i Dallas Cowboys, guidati dal rientrante quarterback Dak Prescott. I texani però, dovranno fare a meno di Zack Martin, guardia veterana e capitano dell’attacco insieme a Prescott, poiché risultato positivo al tampone eseguito stamattina. Un’assenza fondamentale, considerando il livello degli avversari: Tampa dispone di ottimi pass rusher come Barrett, Suh e Vita Vea, per Dallas sarebbe stato comunque difficile proteggere il proprio quarterback, senza uno dei migliori bloccatori il compito sarà ancora più arduo. Martin, che non si è vaccinato, dovrà saltare almeno la prima partita, ma molto probabilmente anche la seconda, dove i Cowboys andranno a Los Angeles a far visita ai Chargers. Una notizia decisamente negativa per la squadra di coach McCarthy, considerando che Prescott rientra da un infortunio al ginocchio dopo quasi 11 mesi di stop, la mancanza del miglior uomo di linea suscita non poca preoccupazione per lo staff e i tifosi.

Articolo precedenteSerie C: i risultati della 2^ giornata Zemanlandia is back
Prossimo articoloBrasile-Argentina, le autorità fermano tutto. Gara sospesa