Inter, tornano in due per la trasferta di Donetsk

Dopo la partita con l'Atalanta, Inzaghi recupera due giocatori fondamentali per i prossimi impegni.

33
Sheriff Inter
esultanza Inter ph: Fornelli/Keypress

Dopo la partita con l’Atalanta, Inzaghi recupera due giocatori fondamentali per i prossimi impegni.

L’Inter è tornata a lavoro dopo il pareggio interno con l’Atalanta. Simone Inzaghi ritrova tutti i giocatori tranne l’infortunato Sensi per la difficile trasferta di domani contro lo Shakhtar  Donetsk di De Zerbi.

Tornano quindi disponibili Correa e Vidal per la partita in programma di domani alle ore 18,45 in Ucraina. Solito schieramento per Inzaghi che ritrova Darmian in difesa, Calhanoglu sulla trequarti che non ha brillato contro l’Atalanta e davanti il solito duo Lautaro Martinez-Dzeko.

Inter, tornano Correa e Vidal per la sfida di Champions

Questa la lista dei convocati dell’Inter di Inzaghi:

Portieri: 1 Handanovic, 21 Cordaz, 97 Radu.

Difensori: 6 de Vrij, 11 Kolarov, 13 Ranocchia, 32 Dimarco, 33 D’Ambrosio, 36 Darmian, 37 Skriniar, 95 Bastoni.

Centrocampisti: 2 Dumfries, 5 Gagliardini, 8 Vecino, 14 Perisic, 20 Calhanoglu, 22 Vidal, 23 Barella, 77 Brozovic.

Attaccanti: 7 Sanchez, 9 Dzeko, 10 Lautaro, 19 Correa.

Articolo precedenteCalciomercato Inter, dalla premier il sostituto di Handanovic
Prossimo articoloShakhtar, De Zerbi: “L’Inter è più forte dello scorso anno”