Calciomercato, Van De Beek-United è rottura: Inter e Juventus in agguato

Il calciatore olandese è ai ferri corti con la squadra di Solskjaer, il futuro potrebbe essere nel Bel paese.

49

Tra il Manchester United e Donny Van de Beek i rapporti sembrano essere ridotti ormai al lumicino.

Anche in questo inizio di stagione infatti il centrocampista olandese non sta trovando lo spazio che aveva richiesto anche nel corso della stagione passata e l’arrivo di un totem come Cristiano Ronaldo per ovvie ragioni non ha aiutato l’ex Ajax a trovare continuità con la maglia dei Red Devil’s.

6 minuti in Premier League, 45 in Champions League e 90 minuti in coppa d’Inghilterra, troppo pochi per uno dei protagonisti della storica cavalcata dei Lancieri di Ten Hag nel 2019, fermati all’ultimo respiro nella massima competizione europea in semifinale dal Tottenham di Pochettino.

Dalle parti di Manchester si studia un modo per cercare di rientrare al meglio possibile dall’investimento di circa 45 milioni di Euro fatto poco più di un anno fa per il talento ‘orange’, operazione che non si preannuncia facile ma alla finestra, la Juventus monitora attentamente la situazione.

Fu proprio l’ex d.s. bianconero Paratici a provare a strappare il giocatore dalla concorrenza, tentativo fallito ma dalla cittá della Mole l’interesse è ancora vivo.

Resta da capire se si riuscirà a trovare un accordo sulla formula della cessione quindi: i bianconeri gradirebbero un’apertura da parte degli inglesi ad un prestito con diritto di riscatto, per far si di ricreare la coppia di coloro che segnarono l’eliminazione ai quarti di Champions League proprio due anni fa: De Ligt e Van de Beek appunto (ma questa volta a propria disposizione).

Questo tipo di soluzione interessa anche all’Inter, che per tramutare i contatti in una vera e propria trattativa dovrà aspettare anch’essa qualche mese, quando eventualmente potrà lanciare l’affondo per il classe ’97 in rotta di collisione con il club di CR7.

Van de Beek ed il Manchester United, un connubio destinato a terminare presto, con la Serie A pronta ad accoglierlo.

 

Articolo precedenteMotoGp 2021, GP delle Americhe a Austin: Valentino Rossi smentisce tutto
Prossimo articoloInter, nuovi contatti per Raspadori: il piano di Marotta