Inter, Sensi e l’incubo infortuni: trovata la causa dei problemi fisici

Individuata la causa dei continui problemi fisici accusati dal centrocampista neroazzurro che salterà la sfida contro la sua ex squadra

227
Sensi
Stefano Sensi - ph: Fornelli/KeyPress

Stefano Sensi sta vivendo un periodo estremamente travagliato dal punto di vista fisico anche in questa stagione, sono diverse infatti i match già saltati dal ventiseienne nerazzurro che con la maglia del ‘Biscione’ in più di due stagioni ha racimolato solamente 43 apparizioni: troppe poche per chi dovrebbe essere nel pieno della maturità calcistica e dovrebbe definitivamente consacrarsi.

I vari stop del classe ’94 hanno creato vari grattacapi alla società degli Zhang, oltre che dei veri punti interrogativi sulla sua gestione, tanto che la ‘Gazzetta dello Sport’ odierna ha svelato uno dei motivi che costringe il talento ex Sassuolo ad essere costretto a dover rinunciare a scendere in campo così spesso.

L’ex neroverde, infatti, salterá la gara proprio contro la sua ex squadra in quanto la difformità del bacino riscontrata nel centrocampista, va a condizionare la corsa dell’atleta e di conseguenza l’inserzione agli adduttori.

Come riporta la ‘rosea’ poi, nell’Inter dei corazzieri un profilo più atipico e brevilineo come Sensi sarebbe servito molto sotto il punto di vista tecnico e tattico, ma per ora sia i milanesi che il giocatore dovranno capire e gestire la situazione al meglio possibile.

 

 

 

 

Articolo precedenteCalciomercato Juventus, retroscena Dzeko: il motivo del suo mancato arrivo
Prossimo articoloInter, lo scambio con lo United bloccato dalla Juventus