Piero Chiambretti: “Quell’intervista a José Mourinho mandò in tilt l’Inter…”

103

Piero Chiambretti scatenato a Overtime Festival 2021. Al Festival Nazionale del Giornalismo e Racconto Sportivo il celebre conduttore ha fatto divertire i presenti ricordando con enfasi l’intervista di José Mourinho, realizzata nell’annata 2009, periodo in cui il portoghese era alla guida dell’Inter. “Non era il Mourinho un po’ più morbido degli ultimi tempi – ha raccontato ad Overtime Piero Chiambretti – Riuscimmo a portarlo facendo una cosa che non si fa. Chiudendo la puntata precedente avevamo messo sullo schermo l’immagine di Mourinho con scritto “Ci dirà quello che già sappiamo?“”. La notizia mandò in tilt l’Inter e tutto lo staff dell’allenatore. “Fu un bluff. Quella fu la prima intervista che fece in un programma non sportivo“. Chiambretti solo pochi mesi fa si era espresso su Inter e Juventus al Vip Master Tennis di Milano Marittima: “Credo che con la partenza di Antonio Conte la Juve torni ad essere la più forte – questo il commento di Piero Chiambretti– La differenza tra Juve e Inter a mio avviso si chiamava Conte, senza il buon Antonio penso che l’Inter ritornerà ad essere l’Inter anche se auguro a tutti gli interisti di fare una grande stagione. Sarà secondo me l’anno della Juventus di Allegri”. Da Chiambretti a Pierluigi Pardo. Ieri sera, ore 21.15, ad Overtime è stata la volta di Federico Buffa. Stasera, stessa ora, spazio a Pierluigi Pardo, sempre nel centro storico di Macerata, protagonista di un duetto con il divertente Maccio Capatonda.