Calciomercato Lazio, tre cessioni per gennaio: Tare ha le idee chiare

837
Calciomercato Lazio
IL DIRETTORE SPORTIVO DELLA LAZIO IGLE TARE PUNTA IL DITO ( FOTO DI SALVATORE FORNELLI )

La Lazio del progetto Sarri

Da quando c’è Sarri la Lazio è una squadra in costante evoluzione.
C’è, però, bisogno di tempo per far entrare i giocatori nell’idea di gioco del mister e – soprattutto – per costruire una rosa adatta al suo gioco.

Sarri è costantemente in contatto con Igli Tare, che ha già in mente i passi da compiere nel mercato di gennaio per portare avanti il progetto, sempre seguendo il diktat “vendere per poi comprare”.
Il ds biancoceleste sembra essere intenzionato a cedere 3 calciatori nella finestra di mercato invernale.

Tare: le cessioni in vista

Secondo il Corriere dello Sport, tra i nomi figura Dennis Vavro. L’idea di cedere il difensore risale già alla scorsa sessione di mercato, quando Sarri lo aveva bocciato dopo il ritiro. I tentativi per la sua cessione riprenderanno a gennaio e la squadra cercherà un centrale per sostituirlo. 

L’altra cessione che cerca Tare è quella di Gonzalo Escalante, l’argentino aveva trovato continuità l’anno scorso ma è rimasto ai margini del progetto di Sarri con l’exploit di Cataldi.

L’ultima cessione sarebbe quella di Vedat Muriqi, ne sono convinti società e giocatore. Muriqi ha deluso ed è pronto all’addio, già a gennaio potrebbe partire e andare al Fenernahce (unico club che ha mostrato interesse). Se il kosovaro partisse Tare sarebbe pronto a cercare una punta sul mercato.

Articolo precedenteCalciomercato Roma, l’indiscrezione sul difensore: la verità dell’agente
Prossimo articoloInter, addio doloroso in vista | Il top player non rinnova