Calciomercato Milan, fa fuori il suo agente: tratta il rinnovo da solo

552
Calciomercato Milan

Mino Raiola tagliato fuori

Dopo l’addio di Donnarumma, sono rimasti solo due calciatori in casa Milan assistiti da Mino Raiola: Zlatan Ibrahimovic e il capitano Alessio Romagnoli.

Già lo svedese tratta da tempo in prima persona con la società, Raiola è per lui una figura di accompagnamento.
Lo stesso sta facendo Romagnoli, che sta dialogando con la società per il suo rinnovo senza l’agente.

Il rinnovo di Romagnoli

Il difensore vuole il rinnovo e sarebbe disposto ad andare incontro alla dirigenza riducendosi l’ingaggio, il Milan vorrebbe riportarlo a 3,5 milioni l’anno dai 6 che percepisce attualmente. Romagnoli spera di non scendere sotto i 4,5 milioni annui, ma la trattativa per il rinnovo non è ancora ai dettagli.

Entro la fine di novembre dovrebbe svolgersi un nuovo incontro tra il capitano e la società rossonera, resta da capire se Raiola sarà coinvolto nella trattativa o se Romagnoli proseguirà da solo – come ha fatto già nell’incontro di settembre.

Articolo precedenteNBA, top e flop della notte: Antetokounmpo formato MVP
Prossimo articoloCalciomercato, Roma e Juve in affari: scambio all’orizzonte