Conte: “Ecco perchè ho lasciato l’Inter”

Conte-Inter, i motivi dell'addio

1315
Conte
Antonio Conte - ph: Fornelli/KeyPress

Antonio Conte, ora al Tottenham, spiega l’addio all’Inter

Antonio Conte, due anni e uno scudetto con l’Inter, spiega i motivi dell’inatteso addio: “Il biennio con l’Inter premiato con uno scudetto di cui nel tempo si capirà meglio la straordinarietà per la mole di lavoro svolta in soli due anni per vincerlo, abbattendo l’egemonia della Juve, – riporta sportmediaset – aveva lasciato tante tossine da smaltire. Un lavoro totalizzante e durissimo, culminato nella gioia per il risultato raggiunto, ma anche nella grande delusione per il cambio di programmi e prospettive che hanno portato alla separazione”.

Articolo precedenteTelegiornalista 2021: Federica Masolin out, Chiara Piotto e Giorgia Rossi in pole
Prossimo articoloLazio-Juventus, le formazioni. Bianconeri senza Dybala