CSKA Sofia Roma: probabili formazioni, precedenti e dove vederla

97
La Formazione della Roma ph: Fornelli/Keypress

Con la situazione del gruppo C già praticamente decisa, la Roma affronta il fanalino di coda CSKA Sofia (ultima a solo 1 punto) in Bulgaria con la speranza che, dall’altro campo, arrivino notizie positive: se il Bodo Glimt dovesse pareggiare o perdere contro lo Zorya Luhansk e i giallorossi vincere, ecco che sarebbero primi nel raggruppamento evitando lo scoglio dei sedicesimi e avanzando direttamente agli ottavi di finale.

CSKA Sofia Roma, le probabili formazioni

CSKA Sofia (4-4-2): Busatto; Mazikou, Galabov, Mattheij, Turitsov; Wildschut, Lam, Muhar, Yomov; Carey, Krastev

Roma (3-5-2): Fuzato; Mancini, Kumbulla, Ibanez; Karsdorp, Villar, Cristante, Diawara, Calafiori; Zaniolo, Abraham

CSKA Sofia Roma, i precedenti

Sono ben 7 i precedenti tra Roma e CSKA Sofia con i capitolini che ne hanno vinti la maggioranza, cioè 5, pareggiandone 1 e perdendone 1. Lo scontro più datato risale agli ottavi di finale della Coppa Campioni 83/84 (edizione nella quale la Roma arrivò in finale) quando i giallorossi si imposero con un doppio 1-0 grazie alle reti di Falcao, all’andata, e di Ciccio Graziani, al ritorno. Poi le due squadre si sono affrontate altre 4 volte, nei gironi di Europa League: l’ultima volta risale all’anno scorso quando la squadra di Fonseca pareggiò in casa per 0-0, perdendo nell’ultima, ininfluente, partita in Bulgaria per 3-1.

CSKA Sofia Roma, dove vederla

La partita, che comincerà alle ore 18:45, sarà visibile in chiaro su TV8, su Sky Sport 253 e sull’app di DAZN

 

 

Articolo precedenteLazio Galatasaray: probabili formazioni, precedenti e dove vederla
Prossimo articoloCalciomercato Napoli: De Laurentiis chiede il mediano ai rossoblù