Calciomercato Milan, soluzione interna per sostituire Kjaer?

Maldini dovrà ora parlare col Venezia

84
Infortunio Milan
Pioli ph: Fornelli/Keypress

L’infortunio di Simon Kjaer ha cambiato e non di poco i piani per il mercato rossonero. Con il danese ai box per circa 6 mesi, Pioli ha a disposizione solamente 3 centrali (Gabbia, Romagnoli e Tomori) e ha chiesto quindi alla dirigenza di intervenire a gennaio per rimpolpare il pacchetto. Maldini sta così lavorando alla ricerca di un profilo adatto per caratteristiche tecniche e costi.

Tra i diversi nomi, alcuni dei quali sono stati fatti anche qui nelle scorse settimane, sta prendendo quota quello di Mattia Caldara, attualmente al Venezia di Paolo Zanetti, ma di proprietà del club rossonero. Come riporta la Gazzetta dello Sport, infatti, il Milan vorrebbe richiamare l’ex difensore dell’Atalanta per completare la rosa dei centrali difensivi. Ora i rossoneri dovranno parlare con il Venezia, ma la sensazione è che Caldara possa avere un’altra chance al Diavolo dopo che, per vari problemi fisici, è riuscito a indossare la casacca rossonera solamente in due occasioni nel corso delle passate stagioni.

Articolo precedenteCalciomercato, il centrocampista via a zero: opportunità per le italiane
Prossimo articoloVolley, Champions League Femminile: ok le italiane