Genoa Sampdoria, probabili formazioni, precedenti e dove vederla

87

Sarà un derby della Lanterna molto teso con due squadre alla ricerca di punti per evitare di scivolare nella zona rossa della classifica (o per tirarsi, almeno momentaneamente, fuori). Genoa e Sampdoria arrivano a uno degli appuntamenti più importanti della stagione in condizioni psicofisiche tutt’altro che ottimali: il Grifone è falcidiato dalle assenze e Shevchenko aspetta ancora la gioia della prima vittoria in rossoblu; i blucerchiati, invece vengono da due nette sconfitte nelle ultime due settimane con un poco onorevole bottino di 6 gol presi e solo 2 segnati.

Genoa Sampdoria, le probabili formazioni

Genoa (3-5-2): Sirigu; Biraschi, Masiello, Criscito; Ghiglione, Tourè, Behrami, Galdames; Pandev, Ekuban

Sampdoria (4-4-2): Audero; Bereszynski, Yoshida, Colley, Augello; Candreva, Thorsby, Ekdal, Verre; Caputo, Quagliarella

Genoa Sampdoria, i precedenti

Su 76 derby giocati in serie A, il Genoa ne ha vinti 18, la Sampdoria 29 con 29 pareggi. L’anno scorso la contesa finì con un doppio pareggio per 1-1: all’andata furono decisivi un bellissimo gol di Jankto per la Samp e il pareggio di Scamacca per il Genoa, mentre al ritorno le reti furono di due difensori, Zappacosta e Tonelli. Lo scorso anno Genoa e Sampdoria si sono affrontate anche in coppa Italia con il Grifone che ha avuto la meglio per 3-1 grazie alla doppietta di Scamacca e alla rete di Lerager.

Genoa Sampdoria, dove vederla

Il derby di Genova, che comincerà alle 20:45, sarà visibile su DAZN

Articolo precedenteCalciomercato Juventus, Zakaria verso la Premier: c’è l’alternativa
Prossimo articoloCalciomercato, il centrocampista via a zero: opportunità per le italiane