Fantacalcio, i consigli per la ventunesima giornata di A

Fantacalcio, i consigli per la ventunesima giornata di A

162
Fantacalcio

Al via la 21a giornata di A, ecco i consigli per la vostra Fantaformazione (ruoli classici):

Venezia-Milan
Dopo lo stop forzato contro la Salernitana torna in campo il Venezia di P.Zanetti, che dovrà fare a meno di Ebuehi e Vacca. Spazio a Mazzocchi sulla fascia destra e probabile esordio dall’inizio per il neo arrivato Cuisance in mezzo al campo. In attacco intoccabile Aramu, dubbio Johnsen/Okereke con il norvegese favorito.
Nessun recupero in difesa per Pioli, che quindi schiererà la stessa retroguardia vista contro la Roma. A centrocampo confermatissimo Tonali, mentre in attacco possibile il rilancio di Ibra dal 1′ minuto. Rientra Leao dall’inizio, a fargli posto sarà Saelaemakers.
Consigliati: Aramu, Ibrahimovic, Leao
Sconsigliati: Gabbia, Romero, Svoboda
Scommesse: Okereke
Squalificati: Caldara, Tessman


Cagliari-Bologna
Non si gioca


Empoli-Sassuolo
Dopo il bel pari ottenuto sul campo della Lazio ecco che la rivelazione Empoli di Andreazzoli attende il Sassuolo, in una partita che si prevede ricca di gol e spettacolo. Infortunato Parisi, al suo posto ci sarà Marchizza, che ha ben figurato contro la Lazio. Inoltre non ci saranno gli squalificati Luperto e Bandinelli, in difesa possibile il rientro di Viti. Pinamonti pronto a riprendersi il posto ai danni di La Mantia.
Continua l’emergenza per i neroverdi, con Dionisi che spera di recuperare Frattesi e Scamacca. Nel caso non dovessero farcela sarà confermato l’11 visto contro il Genoa, con la coppia Harroui-Lopez a centrocampo e Defrel centravanti.
Consigliati: Bajrami, Berardi, Pinamonti
Sconsigliati: Rogerio, Toljan, Tonelli
Scommesse: Raspadori
Squalificati: Bandinelli, Luperto


Torino-Fiorentina
Partita che ancora non si sa se si disputerà o meno, con il Torino che ha chiesto lo spostamento a lunedì 10, quando sarà finito il blocco disposto dall’ASL. 
In ogni caso Juric dovrà sicuramente fare a meno di Aina, convocato dalla Nigeria per la Coppa d’Africa, con Vojvoda pronto a sostituirlo. In attacco Sanabria sarà supportato da Brekalo e Pjaca.
Nella Fiorentina invece l’unico assente sicuro sarà Amrabat, anch’egli convocato dalla sua nazionale, e quindi Italiano avrà solo problemi di abbondanza. Il neo acquisto Ikonè dovrebbe partire dalla panchina, con Saponara e Callejon principali indiziati a supportare dall’inizio il bomber Vlahovic
Consigliati: Brekalo, Saponara, Vlahovic
Sconsigliati: Bonaventura, Djidji, Lukic
Scommesse: Castrovilli
Squalificati: nessuno


Napoli-Sampdoria
Emergenza continua per la squadra di Spalletti, che spera di recuperare Ruiz almeno per la panchina e forse avrà a disposizione il neo acquisto Tuanzebe se saranno risolti in tempo i problemi burocratici. Demme e Lobotka saranno dunque i due mediani, mentre in attacco non è da escludere che possa partire Petagna dall’inizio, in modo da far rifiatare Mertens. Elmas scalpita ed insidia la titolarità di Insigne.
Dopo la brutta sconfitta interna contro il Cagliari la Samp cerca riscatto sul campo di un Napoli incerottato, ma anche D’Aversa deve fare i conti con diverse assenze, tra cui la squalifica comminata a Candreva. In difesa oltre a Colley, che mancherà per almeno due settimane causa Coppa d’Africa, sarà assente anche Yoshida per infortunio. Largo dunque alla difesa improvvisata Chabot-Ferrari, tutt’altro che rassicurante per i tifosi doriani, mentre sarà Askildsen a prendere il posto di Candreva. Occhio però al gol dell’ex Gabbiadini, in gran forma nelle ultime settimane.
Consigliati: Elmas, Mertens, Politano
Sconsigliati: Chabot, Ferrari, Ghoulam
Scommesse: Gabbiadini
Squalificati: Candreva


Udinese-Atalanta
Non si gioca


Genoa-Spezia
Derby ligure per il grifone di Shevchenko che vuole assolutamente tornare alla vittoria, un risultato che in campionato manca da più di tre mesi. Per farlo si affiderà ovviamente al bomber Destro, che per l’occasione potrebbe essere affiancato da Caicedo. Confermato Hefti sulla fascia destra, possibile inoltre il rilancio di Melegoni in mezzo al campo. Criscito si è negativizzato ma potrebbe anche partire dalla panchina. 
Emergenza covid quasi terminata per Thiago Motta, che riavrà a disposizione Kovalenko, Hristov, Nzola e Manaj. Più probabile però che i quattro sopracitati partano dalla panchina, con la coppia Strelec-Verde dal 1′ minuto. Bastoni confermato a centrocampo.
Consigliati: Caicedo, Destro, Hefti
Sconsigliati: Chabot, Ferrari, Ghoulam
Scommesse: Gabbiadini
Squalificati: Candreva


Roma-Juventus
La Roma di Mourinho dopo la brutta sconfitta di San Siro cerca riscatto nel big match contro la Juventus di Allegri. Problemi di formazione però per il tecnico portoghese, viste le squalifiche occorse a Karsdorp e Mancini per le espulsioni rimediate contro il Milan. Sulla fascia destra possibile l’esordio dall’inizio del neo arrivato Maitland-Niles, mentre Kumbulla rimpiazzerà l’ex atalantino in difesa. Confermato il tandem Abraham-Zaniolo in avanti, anche a causa dell’indisponibilità di Mayoral (positivo al covid).
Emergenza quasi finita invece per i bianconeri, con Allegri che dovrà fare a meno del solo infortunato Bonucci. Il disastroso Alex Sandro dovrebbe lasciare il posto a De Sciglio, mentre Rugani si gioca il posto con il rientrante Chiellini. In attacco dovrebbe esserci il rientro di Dybala dal 1’minuto: a farne le spese potrebbe essere Rabiot in caso di ritorno al 4-2-3-1, altrimenti sarà Chiesa.
Consigliati: Abraham, Morata, Pellegrini
Sconsigliati: Kumbulla, Locatelli, Vina 
Scommesse: Bernardeschi
Squalificati: Karsdorp, Mancini


Inter-Lazio
Tornano in campo i campioni d’Italia agli ordini di S.Inzaghi dopo lo stop forzato di Bologna, e sarà una sfida da amarcord per il tecnico nerazzurro, opposto alla sua storica Lazio. Torna disponibile Dzeko, negativizzato, ma probabile che partirà dalla panchina con il duo Sanchez-Martinez favorito a partire titolare. Non ci sarà Calhanoglu, squalificato, e Vidal si candida per sostituirlo. Dumfries e Perisic confermati sulle fasce.
Tegola Acerbi per Sarri, che perde il suo centrale di riferimento per un infortunio muscolare. A sostituirlo sarà Patric, non certo una sicurezza per i tifosi biancocelesti. In attacco solito ballottaggio Felipe Anderson/Zaccagni, ma stavolta a spuntarla potrebbe essere l’ex Verona.
Consigliati: Immobile, Martinez, Sanchez
Sconsigliati: Luiz Felipe, Patric, Vidal
Scommesse: Dumfries
Squalificati: Calhanoglu


Verona-Salernitana
Il Verona di Tudor vuole continuare a stupire e l’impegno sulla carta è tutt’altro che proibitivo. Il tecnico croato deve però fare i conti l’emergenza covid, che ha colpito ben 10 giocatori della rosa tra cui anche il portiere Montipò e l’esterno Faraoni. Tra i pali ci sarà dunque il giovane Pandur, con il neo acquisto De Paoli sulla corsia di destra. In attacco rientra il trequartista Barak, pronto ad innescare il bomber Simeone.
Ben più gravi i problemi di formazione invece per il tecnico del campani Colantuono alla prese con una lunghissima lista di indisponibili, tra cui Obi, Ranieri, Ribery e Simy. In attacco tandem obbligato Bonazzoli-Djuric, mentre in difesa ci sarà l’inedito trio Veseli-Gyomber-Delli Carri. In queste condizioni anche solo un pareggio sembra un miracolo.
Consigliati: Barak, Caprari, Simeone
Sconsigliati: Delli Carri, Djuric, Gyomber
Scommesse: Lasagna
Squalificati: nessuno